24 e 25 Ottobre. Rivoluzione d'Ottobre del 17 e Costantino Mortati, vero padre della Costituzione italiana...

Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Da ricordare"

Oggi 24 e 25 Ottobre, si presentano alla nostra memoria eventi e figure molto importanti per motivi diversi.
Per il 24 Ottobre si va dalla pace di Westfalia, termine delle guerre di religione (1648), alle battaglie di Caporetto (1917) e di Vittorio Veneto (1918); dal crollo della Borsa di Wall Street (1929) all’invasione dell’Ungheria (1956); dall’elezione di Salvator Allende in Cile (1970) al riconoscimento del sindacato polacco di Solidarnosc (1980).
Per il 25 ottobre si va dalla Rivoluzione d’Ottobre (1917) all’inaugurazione dell’Asse Roma-Berlino (1936) alla crisi missilistica tra URSS e USA (1962). Tutti eventi fondamentali tra i quali è molto difficile scegliere.
Anche per gli anniversari abbiamo per il 24 Ottobre: Tyco Brahe (1601) grande astronomo avversario di Galileo; Jean Paul Migne (1875) con la sua monumentale raccolta delle opere dei Padri della Chiesa Latini e Greci; don Luigi Guanella (1915) con la sua genialità assistenziale; Guido Miglioli (1954), leader del movimento cattolico contadino; George Edward Moore, (1958) grande filosofo britannico che lotta contro l’idealismo; Ezio Vigorelli (1964), partigiano e uomo politico importante del dopoguerra; Rosa Louise Parks (2005), attivista dei diritti civili degli afro-americani e il cantautore Bruno Lauzi.
Per il 25 Ottobre: Boezio (525) con la prima definizione filosofica dell’uomo come persona; Geoffrey Chaucer (1400), padre della letteratura inglese; Evangelista Torricelli (1647), grande scienziato inventore del barometro e matematico come Girolamo Saccheri (1733), anticipatore delle geometrie non euclidee; Henry Pirenne (1935) grande storico dell’età medievale; Costantino Mortati (1985) vero padre della nostra Costituzione; i grandi matematici Ennio De Giorgi (1996) e René Thom (2002); e infine Pietro Scoppola (2007).
Rimando perciò al “Giorno per giorno” per un approfondimento e attendo i vostri suggerimenti per posta elettronica.
Per approfondire l'importanza di Costantino Mortati scarica il file seguente di Augusto Barbera.

Mortati e la Costituzione