Abbiamo detto... Gli Editoriali

I tempi sono drammatici, monta l'odio a Cristo

«Una risata vi seppellirà», si gridava una volta. E credo che questo possa succedere anche adesso, di fronte alle mielose parole del Primo Ministro. Anche se questa risata sarà accompagnata dal dolore per le tante vittime di un male che solo la cattiveria degli uomini sembra avere prodotto, e che l’incompetenza di altri ha potuto diffondere. I consigli «spirituali» lasciamoli ai competenti, e le dolci paroline ai bambini super tecnologizzati, ma che credono ancora a Babbo Natale, lasciamole ai libri delle favole. Ci vuole ben altro per recuperare la credibilità in un paese devastato da una politica arrogante e incompetente!

In questi giorni non ci bastano i luoghi comuni dei nostri politici. Quello che accade, in Italia e nel mondo, indica un compito che non si può più rimandare e che chiede la responsabilità di tutti. Rileggiamo queste parole di Papa Benedetto e di don G...

Ultime news

Una fede cieca decapita una ragione cieca

Che cosa manca alla pretesa illuministica di riuscire con la sola leva della ragione a far funzionare il modello di “assimilazione” e di arrivare all’integrazione degli islamici in tutta Europa? Quali contraddizioni e confusioni spingono il pensiero dominante in un “cul de sac”, senza via d’uscita, riguardo al fenomeno dell’immigrazione come voluta dalla “globalizzazione non intelligente”?

Siamo inorriditi dalla decapitazione di un professore a Parigi, la “Ville Lumière” della dea ragione. Questo attentato terroristico ripropone questioni culturali e sociali di portata enorme. Ma l’ossessiva informazione comunicativa coronavirus-centrica,...

Ultime news

Omosessualità e famiglia nella testimonianza di un sacerdote

Ospitiamo la lettera di questo sacerdote, fedele alla verità del Vangelo e fedele alla Chiesa. Vengono alla mente le parole di Paolo VI: “Io debbo accusare la sensazione che da qualche fessura sia entrato il fumo di satana nel tempio di Dio. C’è il dubbio, l’incertezza, la problematica, l’inquietudine, l’insoddisfazione, il confronto, non ci si fida più della Chiesa. Ci si fida del primo profeta profano che viene a parlarci da qualche giornale o da qualche moto sociale per rincorrerlo e chiedere a lui se ha la formula vera della vita. E non avvertiamo di essere invece già noi padroni e maestri, è entrato il dubbio nelle coscienze, ed è entrato per finestre che invece dovevano essere aperte alla luce; nella Chiesa regna questo stato di incertezza”

Sono un sacerdote cattolico italiano. Amo la Chiesa nella quale sono cresciuto, amo il suo Magistero perenne e voglio restare fedele alla Sede di Pietro fino alla fine dei miei giorni. Amo la gente che mi è stata affidata, ogni singola persona che quotid...

Ultime news

Onore a Jérôme Triomphe: contro il totalitarismo laicista e antireligioso

Il Consiglio Direttivo dei Giuristi per la Vita ha deciso di nominare socio onorario l’avvocato francese Jérôme Triomphe per le sue battaglie in difesa della vita, della famiglia naturale, della libertà d’educazione e della libertà religiosa. Jérôme Triomphe è stato anche legale nel celebre caso di Vincent Lambert, ha combattuto contro l’ideologia omosessualista e il cosiddetto «mariage pour tous», e recentemente ha rappresentato i cattolici francesi davanti al Consiglio di Stato per difendere il diritto a tenere le chiese aperte al culto. Riportiamo il coraggioso discorso che ha tenuto domenica 15 novembre 2020 a Saint-Maur-des-Fossés durante una manifestazione cui hanno partecipato circa 300 persone. Queste le sue parole.

Cattolici di Francia! Conoscete la situazione: 1) Il governo ci ha proibito di radunarci nelle nostre chiese, quelle stesse chiese che lo Stato ci ha già rubato per ben due volte nel 1790 e nel 1905. In spregio al principio di laicità, il governo ha ...

Ultime news

Dico di sì a tutto, per evitare che mi chiamino negazionista

Viviamo nel pericolo gravissimo: quello di utilizzare il procedimento della “Reductio ad Hitlerum” per silenziare il dissenso e omologare tutti al Pensiero Unico imposto dal Potere

Ai vari effetti nefasti determinati dall’emergenza Covid-19, in campo sanitario, economico e politico, se ne è aggiunto uno di cui non si sentiva proprio la mancanza. Si tratta dell’utilizzo del concetto di “negazionismo” secondo la modalità che i tedesch...

Ultime news

La parola a Padre Livio - sul Covid

Abbiamo scritto al Direttore del Corriere della Sera questa lettera a proposito della vicenda legata alle affermazioni di Padre Livio, di Radio Maria. In attesa della sua pubblicazione (sempre che quel giornale, come tanti altri, sia capace di dare voce a tutti gli interlocutori, senza esclusioni settarie) la pubblichiamo sul sito, rivolgendola a tutti gli «uomini di buona volontà», come si usava dire nel passato. «Guai a quell’epoca nella quale le voci di coloro che gridano nel deserto ammutoliscono, sovrastate dal rumore diurno per le strade, o proibite, o andate a fondo nell’ebbrezza del progresso, oppure frenate e rese più deboli dalla paura e dalla codardia». (Don Alfred Delp)

Egregio Direttore, la tesi sostenuta da padre Livio Fanzaga, Direttore di Radio Maria, ha avuto il merito di far riflettere su una possibilità molto drammatica che caratterizza innegabilmente la situazione storica dolorosa che stiamo attraversando. Non...

Ultime news

“Civiche Benemerenze 2020 - Medaglia d’oro - Ambrogini” per sr Anna Monia Alfieri

È con vera gioia che apprendiamo la notizia del riconoscimento, con l’«Ambrogino d’oro» per suor Anna Monia Alfieri. Il suo impegno per l’educazione libera dia una spinta alla nostra società, perché solo in un serio impegno educativo e pluralista si aprono cammini di speranza per gli uomini, soprattutto per i nostri giovani. L’ideologizzazione crescente della scuola (e pensiamo alla tragedia delle «Giornate contro l’omofobia e casi affini», che saranno solo occasione di indottrinamento e di umiliazione indecente dei piccoli) chiede un sussulto di libertà, che le scuole paritarie garantiscono per tutti, ne sono condizione e risorsa. Grazie suor Anna Monia, per il tuo impegno, che condividiamo anche in CulturaCattolica.it.

Scrive sr Anna Monia Alfieri, e condividiamo con voi: Ho appreso questa notte con stupore, ma anche profonda gratitudine, di questo riconoscimento “Civiche Benemerenze 2020 - Medaglia d’oro - Ambrogini” https://www.comune.milano.it/documents/20126/3...

Scaffali

Ambientalismo e globalismo: nuove ideologie politiche

Proponiamo la lettura di questa raccolta di saggi, per l'attualità dell'argomento e per la competenza dei relatori. Il Rapporto è redatto dall’Osservatorio Cardinale Van Thuân sulla Dottrina sociale della Chiesa, in collaborazione con i seguenti Centri di ricerca: Centro Studi Rosario Livatino, Roma; CIES-Fundación Aletheia, Buenos Aires; Fondazione Magna Carta, Roma; Fondazione Osservatorio sociale, Wroclaw; Fundación Pablo VI, Madrid; Centro de Pensamiento Social Católico dell’Universidad San Pablo, Arequipa. Editore Cantagalli, € 16

L’origine umana del riscaldamento globale non è attendibile. L’emissione di anidride carbonica ha conseguenze minime sul riscaldamento. L’ecologismo oggi dilagante ha origini eugenetiche. La green economy non è meno speculativa dell’economia di sempre. Ne...

Domande e Risposte

L'Attività Alternativa e l'UAAR

Il vero problema dell’UAAR non è l’attività alternativa all’ora di religione, ma la presenza a scuola dell’ora di religione cattolica stessa.

Domanda Nicola, ho letto di una sentenza del TAR a proposito dell'ora alternativa all'IRC. ci aiuti a capire? Risposta Il vero problema dell’UAAR non è l’attività alternativa all’ora di religione, ma la presenza a scuola dell’ora di religione c...

Strumenti e giudizi per difendere i diritti

Abbiamo seguito passo passo la questione scuola...

L’urgenza, ma anche il caos, in cui versa la scuola ora impone a ciascuno di noi di sospendere il giudizio (naturale e doveroso) e continuare nel nostro spirito di chi ha a cuore la Nazione e - avvertendo tutto il dramma di un diritto all’istruzione che non riparte per tutti divenendo un privilegio - continua a denunciare e a proporre le uniche soluzioni possibili.

Dopo il parere del Cts, che sembra far cadere quelle poche certezze in merito al distanziamento sociale preso molto sul serio dai presidi (link), rimasti sul posto di lavoro, ora è caos. Ed è proprio questo caos ad alimentare uno stato di insicurezza che ...

Strumenti e giudizi per difendere i diritti

Il pluralismo educativo: perso per sempre?

In Italia c’è ancora spazio per quella meravigliosa dichiarazione di ieri della Ministra Azzolina “Le scuole paritarie formano, insieme alle scuole statali, il sistema nazionale di istruzione?”

Mi ritorna spesso la frase che Rita Levi Montalcini ha fatto sua “Sapere aude” - tradotto Abbi il coraggio di conoscere. E nella parola coraggio, oggi la tradurrei così “abbi il coraggio di concederti quel tempo necessario per approfondire”. Non possiamo ...

Strumenti e giudizi per difendere i diritti

In Parlamento il prossimo passo: la legge di Bilancio

Affermiamo “la priorità assoluta del dovere costituzionale di assicurare sempre e in ogni luogo i diritti alla salute, al lavoro e all’istruzione, mobilitando tutte le ‘componenti della Repubblica’ atte allo scopo”

In questi giorni la legge di Bilancio approda in Parlamento. Si riparte, quindi, doverosamente, dalla Camera dei Deputati, per chiedere che la più ampia trasversalità politica e civile che si è costituita intorno ai temi dell’Autonomia, della parità e del...

Scaffali

Abby Johnson - Scartati, la mia vita con l'aborto - Rubbettino

Questo libro di Abby Johnson, che ha dato il materiale per il film «Unplanned», racconta la storia drammatica e avvincente di una persona che è passata dalle file della Planned Parenthood alla strenua difesa della vita nascente vivendo da testimone la tragedia dell'aborto, da lei ritenuto un mezzo per aiutare le donne in difficoltà. Riporto il primo capitolo, invitandovi a leggere tutto questo testo straordinario e a andare a vedere, quando sarà possibile, il film. Ma soprattutto parlatene con i giovani, che non siano ingannati dalla menzogna di chi vuole fare passare come diritto un crimine orrendo.

Gli ultrasuoni CHERYL SI AFFACCIÒ SULLA PORTA DEL MIO UFFICIO. «Abby, hanno bisogno di una persona in più in sala operatoria. Sei libera?». Alzai lo sguardo dal mio lavoro d’ufficio, sorpresa. «Certo». Anche se lavoravo da otto anni con la Planned Pa...

Scaffali

Hubert Jedin, Storia della mia vita

Nelle varie letture che mi accompagnano in questo tempo, ho avuto l'occasione di ritrovare questo testo del grande storico della Chiesa, H. Jedin. Riporto, a mo' di invito alla lettura, l'ultimo capitolo, per un giudizio sul tempo presente, della Chiesa e del mondo

Crisi nella Chiesa e nel mondo (1966-1980) In un primo tempo credetti di dovermi opporre all’idea di una «crisi della chiesa». Due anni dopo non sussisteva più alcun dubbio sulla sua esistenza. Il Deutsche Katholikentag che nel 1968 fu celebrato a Esse...

Father & Son

Londra, 1934: Padre e figlia contro Hitler

Luigi Ippolito non individua il punto centrale del fatto, limitandosi a citare il “notevole talento per la matematica” della ragazza, anziché evidenziare che l’impresa fu resa possibile dalla partnership esistente tra quel padre e quella figlia.

LONDRA, 1934: PADRE E FIGLIA CONTRO HITLER (1) Un’avvertenza: nel leggere l’articolo di Luigi Ippolito HAZEL, LA RAGAZZINA CHE AIUTO' LONDRA A VINCERE CONTRO HITLER (2), non ci si lasci distrarre dal fatto che si tratta di armamenti: sbaglieremmo se co...

Abbiamo detto... Gli Editoriali

Questioni di vita e di morte

Ha senso questa affermazione: “La nostra vita ci appartiene, fine vita compreso. Abbiamo diritto a decidere noi, liberamente. Perché mai dovremmo sottometterci a un Dio, una Chiesa, un potere politico?”?

Ho appena terminato di leggere il libro di Paolo Flores d’Arcais, direttore di Micromega “Questione di vita e di morte” che riporta nella copertina “La nostra vita ci appartiene, fine vita compreso. Abbiamo diritto a decidere noi, liberamente. Perché mai ...

Abbiamo detto... Gli Editoriali

Eutanasia: il simbolo odierno della disperazione

Abbiamo dei maestri, come Don Giussani, da cui imparare, per la chiarezza del giudizio e la concretezza delle posizioni. Dopo questo utile intervento di Amato, ho trovato questa splendida citazione di Vladimir Solov’ëv, di notevole attualità

Duole molto in questi tempi di grande confusione constatare l’assenza di un giudizio chiaro, netto e soprattutto capace di andare controcorrente rispetto alla mentalità dominante, sui grandi temi della vita come quello dell’eutanasia, che una parte del mo...

I nostri preferiti

Rivelazioni profetiche di suor Maria Natalia Magdolna mistica del XX secolo

«Le rivelazioni di suor Maria Natalia Magdolna sono uno scossone per i fedeli di oggi. Stiamo vivendo momenti di grave pericolo che è sotto gli occhi di tutti. Inutile ripeterlo, perché basta poco per accorgersene: relativismo, ateismo, raffreddamento della carità, confusione dottrinale, abbandono della pratica religiosa, immoralità, eccetera... tutto sembra ingigantirsi ogni giorno di più». Dalla Prefazione di P. Serafino Tognetti

Invito alla lettura Dopo la Tavola Rotonda della sera di Pasqua a RadioMaria, insieme ad Alexandre Del Valle, coordinata dal dott. Andrea Morigi, ho ricevuto questa mail da Claudia Matera: «Mi ha molto colpito l’equilibrio e la profondità di tutte le v...

Vite dei Santi

La terribile visione profetica su Roma avuta da San Giovanni Bosco

Il 5 gennaio 1870, vigilia dell'Epifania, come lui stesso scriveva, San Giovanni Bosco ebbe questa terribile visione profetica su Roma. E' assolutamente da notare che proprio quello stesso anno 1870, il 20 settembre si verificava la presa di Roma e la distruzione dello Stato Pontificio dopo oltre 1000 anni di esistenza.

La terribile visione profetica su Roma avuta da San Giovanni Bosco Il 5 gennaio 1870, vigilia dell'Epifania, come lui stesso scriveva, San Giovanni Bosco ebbe questa terribile visione profetica su Roma. E' assolutamente da notare che proprio quello stes...

Vita e Dramma

"Il treno dei bambini" 2 - Parte prima - Gli inizi

Ad Antonietta e a tante madri come lei che non hanno molte risorse economiche, se non nessuna, inaspettatamente è offerta una possibilità: le donne dell’UDI, Unione Donne italiane del Partito Comunista, hanno organizzato dei treni speciali, ”i treni della felicità”, come verranno chiamati poi, per portare i bambini al Nord presso famiglie affidatarie pronte a riceverli e a tenerli presso di sé per i mesi invernali. I bambini convocati con le madri ascoltano, ma non capiscono molto del discorso fatto da Maddalena per convincere tutti della bontà dell’iniziativa.

Parte Prima - Gli inizi "Mia mamma avanti e io appresso. Per dentro ai vicoli dei Quartieri spagnoli mia mamma cammina veloce: ogni passo suo, due miei. Guardo le scarpe della gente. Scarpa sana: un punto; scarpa bucata: perdo un punto. Senza scarpe: z...

Scaffali

Interrogarsi sul Coronavirus tra Fede e ragione

Alberto Castaldini (a cura di) Interrogarsi sul Coronavirus tra Fede e ragione Salomone Belforte Editore, Livorno, 2020 Pagine 443 Prezzo Euro 28,00

In questo tempo segnato dalla pandemia di Covid, un volume di 45 testimonianze in dialogo ci aiuta a comprendere i giorni difficili che stiamo vivendo. Interrogarsi sul Coronavirus tra Fede e Ragione è il titolo di un’opera corale, pubblicata dalle ediz...

Europa: radici e memoria

Genealogia dell'identità europea

Ecco perché noi non siamo il Far West dell’Asia, l’estremo occidente contrapposto all’estremo oriente. Abbiamo un’identità, una unità, un destino del tutto peculiari, abbiamo le nostre idiosincrasie, i nostri caratteri e anche i nostri difetti e i nostri limiti. Apparteniamo all’Europa per un paradosso della storia, non per una legge della natura

Ci chiamano, e noi stessi ci chiamiamo, Europei, tuttavia forse neppure confusamente avvertiamo che la nostra appartenenza all’Europa è ben diversa dall’appartenenza di qualunque uomo e di qualunque popolo a uno qualunque degli altri continenti i cui nomi...

Europa: radici e memoria

Europa. I suoi fondamenti spirituali ieri, oggi e domani

L'idea di Europa, per riscoprirne le radici. Un magistrale intervento del Card. Ratzinger

L'Europa - Cos'è essa propriamente? Questa domanda è stata sempre nuovamente posta, in maniera espressa, dal cardinal Józef Glemp in uno dei circoli linguistici del Sinodo Episcopale sull'Europa: dove comincia, dove finisce l'Europa? Perché ad esempio l...

Contemporanea

"La tregua" di Primo Levi 1- Levi scrittore poliedrico

"La memoria di Primo Levi, trasmessa dalla sua testimonianza di vita e dai suoi scritti, costituisce, in questo anno centenario della sua nascita, un patrimonio prezioso e insieme una riserva etica e di umanità a disposizione di tutti”. (S. Mattarella)

Premessa Il 21 febbraio 2019 il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, commemorando il 75° anniversario della partenza del primo convoglio diretto ad Auschwitz carico di italiani ebrei, così ha ricordato lo scrittore Primo Levi nel messaggi...

Contemporanea

“La boutique del mistero“ di Dino Buzzati 1 - Il titolo

“La boutique del mistero” di Dino Buzzati è una raccolta, edita da Mondadori nel 1968, di 31 racconti scelti dall’autore stesso tra i volumi già precedentemente pubblicati “nella speranza di far conoscere il meglio di quanto ho scritto”. Questa sce...

Contemporanea

Giuseppe Ungaretti, un grande dimenticato 1 - La linea perdente

Il 2 giugno 2010 cadeva il 40° anniversario della morte di Giuseppe Ungaretti, una delle voci più importanti della poesia del ‘900. Un grande silenzio stampa ha accompagnato questo anniversario. Vorrei dunque ridare voce da queste pagine a un personaggio che sia come poeta sia come uomo ha lasciato un’eredità che merita di essere conosciuta e ricordata.

Poesie e prose: mentre Ungaretti è conosciuto come poeta, in realtà val la pena di sapere che ha scritto una messe enorme di scritti in prosa (saggi, interventi, lezioni, traduzioni, resoconti di viaggi…) ora raccolti nei Meridiani di Mondadori; anche nel...

Luoghi

L’abbazia che si innalza dalla storia

L’abbazia dei Santi Vitale e Ruffino ad Amandola (Fm)

L’Abbazia dei Santi Vitale e Ruffino (Immagine 1), ancora oggi in posizione isolata, fu costruita nella metà dell’XI sec. sui resti di una cripta del VI sec., per volontà del vescovo di Fermo e dei nobili di Smerillo e Monte Passillo con l’intento di attu...

Luoghi

L’oratorio di Santa Caterina in San Nazaro in Brolo

L’oratorio di Santa Caterina sorse come cappella (Immagine 1) dell’omonimo Luogo Pio, annessa alla basilica di San Nazaro (Immagine 2) e fu probabilmente fondata da Bernabò Visconti nel 1359 sull’area di un precedente ospedale. Il successivo 8 febbraio 13...

Mostre

Mostre Novembre 2020

Poche le proposte che abbiamo valutato per questo mese; anche a fronte dei mesi appena trascorsi così drammatici per l’epidemia molte realtà culturali e artistiche hanno rallentato o sospeso le programmazioni. In questo articolo alcune proposte di arte co...

Mostre

Mostre ottobre 2020

Poche ma interessanti le proposte per il mese di ottobre, proposte che per la loro eterogeneità possono incontrare tutti i gusti. Iniziamo da Bra (Cn) per una rassegna fotografica presso lo spazio espositivo Il Fondaco. Architetture selvatiche e brutal...

Giorno per giornoIl calendario del 27 Novembre

Eventi • 1095 - Papa Urbano II dichiara la Prima Crociata al Concilio di Clermont • 1868 - Guerre indiane: Battaglia di Washita River - George Armstrong Custer, tenente colonnello dell'esercito statunitense, guida un attacco contro un gruppo di pac...

Da ricordare24 Novembre. John Rawls. Un filosofo per la democrazia

Oggi 24 Novembre, nel 2002, moriva uno dei maggiori filosofi della politica, John Rawls. Anche i suoi più strenui oppositori, come, ad esempio, Robert Nozick, riconoscono che coloro che si occupano di questi temi o devono lavorare con Rawls o devono spie...

Arte

Parrocchia Santa Giustina - Piazza Santa Giustina - Affori Milano Teatro degli Scarrozzanti GRAZIE, DOTTOR PAMPURI! di Giampiero Pizzol con Andrea Carabelli - Diego Becce - Elisabetta Conte - Beatrice Caprotti SABATO 3 OTTOBRE 2020 - ORE 21 ...

Arte

Parrocchia San Filippo Neri - Milano Teatro degli Scarrozzanti GRAZIE, DOTTOR PAMPURI! di Giampiero Pizzol con Andrea Carabelli - Diego Becce - Elisabetta Conte - Beatrice Caprotti DOMENICA 4 OTTOBRE 2020 - ORE 16 Parrocchia San Filippo Ne...

I Promessi SposiIntroduzione ai Promessi SposiRiflessioni su personaggi ed episodi de "I promessi sposi". «Desidero perciò proporre una lettura dei Promessi sposi che aiuti realmente i lettori a riconciliarsi con questo capolavoro che la riduttività dell'attuale didattica ha trasformato in un polveroso soprammobile».

...E' stato detto che l'opera d'arte viene completata dal cuore di chi ne usufruisce perché riesce a guardarla con cuore commosso e non con un atteggiamento semplicemente riverente. E la commozione, - che è un con-muoversi, un con-dividere le stesse emozi...

Cristiani perseguitati. Memoria e preghiera2020 11 25 Persecuzione e fine dei tempiMOZAMBICO - Vescovo di Pemba “situazione drammatica”: i jhadisti hanno ucciso più di 2.300 persone NIGERIA - Un sacerdote è stato rapito in Nigeria MESSICO - Assalito gruppo che portava aiuti umanitari, ferita una suora

MOZAMBICO – Vescovo di Pemba: situazione drammatica Nella Provincia di Cabo Delgado, i jhadisti hanno ucciso più di 2.300 persone dall’inizio dell’insurrezione, costringendo allo sfollamento 500.000 abitanti. Salvi i nove giornalisti di una radio catt...

Cristiani perseguitati. Memoria e preghiera2020 11 11 COREA DEL NORD – i metodi da Auschwitz contro i cristiani COREA DEL NORD – i metodi da Auschwitz contro i cristiani MOZAMBICO – Mozambico, orrore Daesh: 50 civili decapitati. Donne rapite dai villaggi CAMERUN – Rapito e liberato il Cardinale Tumi SIRIA – appello per le famiglie cristiane di Aleppo e Damasco

COREA DEL NORD – i metodi da Auschwitz contro i cristiani Mentre l’Occidente si chiude in casa per paura, in Corea del Nord i cristiani preferiscono la libertà dell’anima alla sicurezza del corpo. Un documento della Korea Future Initiative riporta le...

Domande e RisposteConcorso DS e titolo

Domanda Buongiorno dottor Incampo, Volevo chiederle se per partecipare al concorso per dirigenti scolastici occorre fare la conversione titolo (lm scienze religiose) oppure non è necessaria. Grazie mille per i suoi preziosi consigli. Risposta I...

Domande e RisposteIRC e compresenza

Domanda Gent.mo Prof. Incampo, Sono una docente annuale IRC (con contratto fino al 30 giugno). Insegno in una scuola secondaria di secondo grado (6 Ore) ed in una Scuola secondaria di primo grado (3 ore). Nella Scuola Secondaria di Secondo grado dura...

Domande e RisposteAttività alternative all’IRC: no progetti

Domanda Gent.mo, la D.S. della ISIS presso il quale presto servizio ha convocato il 24 nov il Collegio inserendo, peraltro, all'OdG "Presentazione progetto ora alternativa all'IRC". Osservo che, stante l'esiguità del numero dei non avvalentesi, è la pr...

Domande e RisposteBuona Scuola e concorsi

Domanda Salve Sig.Incampo, lei in una intervista, ha detto che gli insegnanti di Religione con NO5, con la legge della Buona Scuola, sarebbero dovuti essere immessi in ruolo, come è stato fatto per le altre classi di concorso. Vorrei sapere, dove posso...