Abbiamo detto... Gli Editoriali

Perché #Carola non è Antigone

Così ci ricorda Avvenire: «Il modo migliore per parlare alla gente semplice di Dottrina, di Morale e di Sapienza (teologica e filosofica) è applicarla a vicende concrete, alla vita quotidiana e ai casi che in essa si verificano. Lo sappiamo da sempre, almeno in teoria, eppure qualche volta, colti e meno colti, ce ne dimentichiamo». Riusciranno i nostri «teologi» a prendere parola su Vincent Lambert (che sta per essere ucciso per fame e sete), sull'orrore di Bibbiano (ove i bimbi vengono affidati ad «orchi», strappandoli dalla famiglia), sulla strage degli innocenti, che sono i sei milioni di aborti in Italia? Riporto questa acuta riflessione di Giovanni Lazzaretti

Dicono che Antigone sia ritornata, e che si chiami Carola Rackete. L’ultima volta che era apparsa in Italia, Antigone aveva il nome di Beppino Englaro. *** Non sto a riassumere la vicenda Englaro, basta il finale: 3 febbraio 2009, trasferimento da...

Ultime news

Lettera aperta alle Monache Adoratrici di Monza

Queste sono le parole dei vari media per descrivere quanto accaduto. Forse sarebbe meglio andare sui giornali per un più nobile motivo: «così ho deciso di uscire di persona. Mi auguro che non venga fatta alcuna strumentalizzazione di quanto successo»

Carissime sorelle Adoratrici di Monza, ho letto con sgomento la notizia, su Repubblica e su vari altri giornali, del vostro invito ad allontanarsi rivolto a chi pregava sul sagrato della vostra Chiesa. Erano credenti che esprimevano il loro dolore e d...

Ultime news

Il momento che viviamo nella Chiesa

La Chiesa è il luogo dove il mistero di Cristo continua a perseguitare (come ci ha insegnato Giussani), a per-seguitare, cioè a seguire da vicino, il mistero dell’uomo: continua ad imporgli la Sua Presenza, continua a chiedergli la sua responsabilità e questa dialettica formidabile fra grazia e libertà costituisce il cuore e la genialità del Cattolicesimo

La singolarità del momento ecclesiastico che viviamo (e con ecclesiastico intendo tutto l’impatto della realtà ecclesiale, coi suoi problemi, condizionamenti, le forze di carattere politico, culturale e sociale) la singolarità è certamente dovuta al fatto...

Ultime news

«Percuoterò il pastore e saranno disperse le pecorelle del gregge». Onore a Mons. #Cavina

Ho appreso con sgomento la notizia delle dimissioni del Vescovo Mons. Cavina che rinuncia alla guida della sua Diocesi di Carpi.

Ho appreso con sgomento la notizia delle dimissioni del Vescovo Mons. Cavina che rinuncia alla guida della sua Diocesi di Carpi. Qui la cronaca come riportata da Matteo Matzuzzi sul Foglio di oggi, 27 giugno 2019: «Mons. Francesco Cavina, che di ...

I nostri preferiti

Rivelazioni profetiche di suor Maria Natalia Magdolna mistica del XX secolo

«Le rivelazioni di suor Maria Natalia Magdolna sono uno scossone per i fedeli di oggi. Stiamo vivendo momenti di grave pericolo che è sotto gli occhi di tutti. Inutile ripeterlo, perché basta poco per accorgersene: relativismo, ateismo, raffreddamento della carità, confusione dottrinale, abbandono della pratica religiosa, immoralità, eccetera... tutto sembra ingigantirsi ogni giorno di più». Dalla Prefazione di P. Serafino Tognetti

Invito alla lettura Dopo la Tavola Rotonda della sera di Pasqua a RadioMaria, insieme ad Alexandre Del Valle, coordinata dal dott. Andrea Morigi, ho ricevuto questa mail da Claudia Matera: «Mi ha molto colpito l’equilibrio e la profondità di tutte le v...

La Passione del Signore vista dai mistici

"Il tempo prima della fine di questo mondo è il tempo della Divina Misericordia"

"13 e 16 maggio 1920: due canonizzazioni francesi di Santa Margherita Maria Alacoque, mistica del Sacro Cuore, e di Santa Giovanna D'Arco. Dal 12 al 15 maggio 1940: battaglia di Sedan, persa dai Francesi e assolutamente determinante per l'imperialismo nazista in Francia"

"Il tempo prima della fine di questo mondo è il tempo della Divina Misericordia" San Giovanni Paolo II è stato canonizzato nel 2013 e i due miracoli che sono serviti per la sua canonizzazione sono accaduti in date clamorose: 1) il miracolo per la prop...

I nostri preferiti

Un Don Camillo a Cervia, di Pierre Laurent Cabantous

«Signore, se è questo ciò che accadrà, cosa possiamo fare noi?” Il Cristo sorrise: “Ciò che fa il contadino quando il fiume travolge gli argini e invade i campi: bisogna salvare il seme. Quando il fiume sarà rientrato nel suo alveo, la terra riemergerà e il sole l’asciugherà. Se il contadino avrà salvato il seme, potrà gettarlo sulla terra resa ancor più fertile dal limo del fiume, e il seme fruttificherà, e le spighe turgide e dorate daranno agli uomini pane, vita e speranza. Bisogna salvare il seme: la fede. Don Camillo, bisogna aiutare chi possiede ancora la fede e mantenerla intatta. Il deserto spirituale si estende ogni giorno di più, ogni giorno nuove anime inaridiscono perché abbandonate dalla fede. Ogni giorno di più uomini di molte parole e di nessuna fede distruggono il patrimonio spirituale e la fede degli altri. Uomini di ogni razza, di ogni estrazione, d’ogni cultura”.» (da Giovannino Guareschi, Don Camillo e don Chichì, in Tutto Don Camillo. Mondo piccolo) Un Don Camillo a Cervia, di Pierre Laurent Cabantous - Ed. Itaca

Bello e istruttivo. Credo commenterebbe così, Giovannino Guareschi, terminato di leggere “Un don Camillo a Cervia” di don Pierre Laurent Cabantous. Bello e istruttivo. Amava esprimersi così rispetto alle cose fatte bene, all'arte, alla letteratura che ...

Studi sull'Arte

Percorso iconografico sul Volto di Cristo - 3

Tu sei bellezza! La crisi dell'uomo contemporaneo: chi è l'uomo? chi è Cristo?

Dal Neoclassicismo in poi l’arte sacra, intesa come quell’arte che si fa per le chiese e per gli edifici di culto, segna il passo. L’arte, la grande arte che fino a quel momento era stata sacra perché al servizio della Chiesa, in stretto rapporto con i su...

Sfondi

Nuovi sfondi

Rendi più bello il tuo schermo, con i nostri sfondi. La bellezza è cifra del mistero e richiamo al trascendente. E invito a gustare la vita e a sognare il futuro. Per questo la bellezza delle cose create non può appagare, e suscita quell’arcana nostalgia di Dio che un innamorato del bello come sant’Agostino ha saputo interpretare con accenti ineguagliabili: «Tardi ti ho amato, bellezza tanto antica e tanto nuova, tardi ti ho amato!».
I film

Il Corriere (The Mule) - regia di Clint Eastwood (2019)

Earl Stone, anziano coltivatore di fiori ornamentali, vede fallire il lavoro di tutta una vita a causa del commercio globalizzato via Amazon e constata con profonda tristezza di aver sacrificato i legami con la moglie e i figli divenuti a lui estranei dopo una lontananza durata decenni

Il Corriere (The Mule) regia di Clint Eastwood (2019) • "....volevo essere qualcuno là fuori, visto il disastro di casa mia.." commenta con grande amarezza Earl Stone, anziano coltivatore di fiori ornamentali, che vede fallire il lavoro di tutta una vita...

Contemporanea

"La tregua" 2 - Primo Levi: la vita, il rientro dal lager e il mistero della fine

La sua testimonianza rimane grandissima e inalterata, per aver fatto conoscere realtà di cui nessuno aveva parlato prima di lui, per aver voluto raccontare la sua drammatica storia personale perché tutti sapessero, non dimenticassero, la rivivessero con lui.

Primo Levi. Il rientro. Le prime due Opere Vediamo ora qualche notizia sulla vita di questo Autore e sulle sue opere più famose, tratta dall’Introduzione a La Tregua. Sono nato a Torino, nel 1919, da una famiglia moderatamente agiata di ebrei piemontes...

Contemporanea

"La tregua" di Primo Levi 1- Levi scrittore poliedrico

"La memoria di Primo Levi, trasmessa dalla sua testimonianza di vita e dai suoi scritti, costituisce, in questo anno centenario della sua nascita, un patrimonio prezioso e insieme una riserva etica e di umanità a disposizione di tutti”. (S. Mattarella)

Premessa Il 21 febbraio 2019 il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, commemorando il 75° anniversario della partenza del primo convoglio diretto ad Auschwitz carico di italiani ebrei, così ha ricordato lo scrittore Primo Levi nel messaggi...

Cristiani perseguitati. Memoria e preghiera

2019 07 17 Un odio che non risparmia neppure i piccoli

PAKISTAN bimbo cristiano di 11 anni ucciso dal padrone per un euro ERITREA - Padre Zerai: “La comunità internazionale non taccia di fronte al dramma del popolo eritreo” SIRIA - Attentato contro una chiesa siro-ortodossa a Qamishli. Più di dieci i feriti

PAKISTAN - bimbo cristiano di 11 anni ucciso dal padrone per un euro Si chiamava Balal Masih, aveva 11 anni e due “colpe”. Per prima cosa, era nato povero tra i poveri di a Rasheed Abad, quartiere baraccopoli di Faisalabad. E, inoltre, fatto ancora più...

Approfondimenti

Europa: radici e memoria

Genealogia dell'identità europea

Ecco perché noi non siamo il Far West dell’Asia, l’estremo occidente contrapposto all’estremo oriente. Abbiamo un’identità, una unità, un destino del tutto peculiari, abbiamo le nostre idiosincrasie, i nostri caratteri e anche i nostri difetti e i nostri limiti. Apparteniamo all’Europa per un paradosso della storia, non per una legge della natura

Ci chiamano, e noi stessi ci chiamiamo, Europei, tuttavia forse neppure confusamente avvertiamo che la nostra appartenenza all’Europa è ben diversa dall’appartenenza di qualunque uomo e di qualunque popolo a uno qualunque degli altri continenti i cui nomi...

Europa: radici e memoria

Europa. I suoi fondamenti spirituali ieri, oggi e domani

L'idea di Europa, per riscoprirne le radici. Un magistrale intervento del Card. Ratzinger

L'Europa - Cos'è essa propriamente? Questa domanda è stata sempre nuovamente posta, in maniera espressa, dal cardinal Józef Glemp in uno dei circoli linguistici del Sinodo Episcopale sull'Europa: dove comincia, dove finisce l'Europa? Perché ad esempio l...

I Promessi Sposi

Introduzione ai Promessi Sposi

Riflessioni su personaggi ed episodi de "I promessi sposi". «Desidero perciò proporre una lettura dei Promessi sposi che aiuti realmente i lettori a riconciliarsi con questo capolavoro che la riduttività dell'attuale didattica ha trasformato in un polveroso soprammobile».

...E' stato detto che l'opera d'arte viene completata dal cuore di chi ne usufruisce perché riesce a guardarla con cuore commosso e non con un atteggiamento semplicemente riverente. E la commozione, - che è un con-muoversi, un con-dividere le stesse emozi...

La Monaca di Monza

Premessa

È questo un argomento che “a prima vista”, può apparire un po’ “strano” o almeno “inusuale” per delle catechesi e che, di conseguenza, non mancherà di suscitare forse anche qualche perplessità: la vita di Marianna De Leyva, ovvero sr. Virginia Maria, ovve...

Luoghi

La chiesa del borgo. La cappella di Santo Spirito a Gorizia

Borgo Castello sorge su una naturale altura al centro della città di Gorizia. Il nome con chiarezza indica la maestosa presenza del Castello di origine medioevale. (Immagine 1) La storia Ai piedi dell’antico maniero sorge la chiesetta di Santo Spirito...

Mostre

Estate 2019

Tante e diverse le proposte per questa estate 2019. Iniziamo da Torino con ben quattro rassegne. Presso la Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli abbiamo la mostra Michelangelo. Disegni da Casa Buonarroti. In esposizione disegni autografi con studi p...

Mostre

Leonardo, un genio per tutte le stagioni

Per rendere omaggio al genio da Vinci in tutta Italia si stanno realizzando mostre, il cui scopo non è solo esplorare e far conoscere i diversi aspetti di quest’uomo dalle multiformi capacità e dai molteplici interessi, ma anche valorizzare le opere che ci ha lasciato

Chi non conosce Leonardo da Vinci? L’uomo forse più visionario della cultura occidentale e forse non solo tra i suoi contemporanei. Quest’anno ricorrono i 500 anni dalla sua morte (1519-2019) avvenuta ad Amboise in Francia, dove si era trasferito al segui...

Giorno per giornoIl calendario del 17 Luglio

Eventi ▪ 180 - Dodici abitanti di Scillium, nel Nord Africa, vengono giustiziati in quanto cristiani: i Martiri scillitani. Questa è la prima notizia registrata della presenza cristiana in quella parte del mondo ▪ 1505 - Martin Lutero entra in co...

Attualità

“La sfida col virtuale non si vince eliminandolo, ma nel reale! Perché se c'è un reale interessante, affascinante e coinvolgente di cui fare esperienza, questo sarà più potente del virtuale. Ma di questo reale interessante i primi a doverne fare esperi...

I Promessi SposiCap. 1 Don Abbondio e la sua fragilità

Dopo una inquadratura paesaggistica che fa da sfondo, compare il primo personaggio emblematico de I promessi sposi. Ne conosceremo durante la lettura del romanzo il temperamento; non molto diverso da quello che molti di noi cercano di nascondere, se ne so...

Cristiani perseguitati. Memoria e preghiera2019 07 10 Non rimaniamo indifferenti di fronte alla persecuzione, che non si fermaERITREA - Chiuso con la forza l’ultimo ospedale cattolico del Paese CONGO - Ritrovato il corpo di un sacerdote rapito a fine giugno UGANDA - Ucciso un sacerdote cattolico p. Norbert Emmanuel Mugarura CAMERUN - “Ho passato tutta la notte a recitare il rosario” racconta l’Arcivescovo di Bamenda rapito dai separatisti ARGENTINA - Malviventi uccidono un laico cattolico mentre apre la chiesa TESTIMONIANZA BURKINA FASO – “I quattro che indossavano al collo una piccola croce sono stati portati in disparte e trucidati”.

ERITREA - Chiuso con la forza l’ultimo ospedale cattolico del Paese In Eritrea, anche l’ultimo ospedale cattolico è stato chiuso. Venerdì 5 luglio, le suore che gestivano la struttura di Zager sono state allontanate con la forza dalle forze dell’ordi...

Cristiani perseguitati. Memoria e preghiera2019 06 26 Vescovo testimone fedele ma niente funerali in cattedraleERITREA digiuno e preghiera per la chiusura degli ospedali cattolici PALESTINA - Numeri impressionanti sul calo della presenza cristiana nelle città della Cisgiordania NIGERIA - Liberato un sacerdote rapito; oltre 150 morti nelle violenze in una settimana NIGER - Minacce di Boko Haram ai cristiani di Diffa: “Notizia vera, ma non c’è una fuga in massa dei fedeli” CINA - VESCOVO TESTIMONE FEDELE MA NIENTE FUNERALI IN CATTEDRALE Mons. Stefano Li Side

ERITREA - digiuno e preghiera per la chiusura degli ospedali cattolici Un invito al digiuno e alla preghiera. È quello contenuto in una lettera indirizzata a tutti i fedeli della Chiesa cattolica dell’Eritrea dall’arcivescovo di Asmara, Abune Mengestea...

IslamMaria nel Vangelo e nel Corano 5 - Sura diciannovesima: di Maryam

SURA DICIANNOVESIMA: DI MARYAM (16-35) 16. Ricorda Maria nel Libro, quando si allontanò dalla sua famiglia, in un luogo ad oriente. 17. Tese una cortina tra sé e gli altri. Le inviammo il Nostro Spirito* che assunse le sembianze di un uomo perfetto. ...

Domande e RisposteIdR e sede

Domanda Buongiorno dott.r Incampo. Pochi giorni fa le avevo scritto che il mio responsabile per completarmi la cattedra mi aveva mandata in un istituto più lontano. Il mio dirigente scolastico ha voluto che io restassi nell'istituto di quest'anno e lo ...

Domande e RisposteIdoneità

Domanda Buonasera Prof. Volevo porle una questione, io insegno religione cattolica da 8 anni con incarichi annuali e gli ultimi 3 anni incarichi annuali con la laurea magistrale in Scienze Religiose, in Diocesi è cambiato il delegato dell’Ordinario dio...

Domande e RisposteRicorso

Domanda Gent.mo Sig. Incampo, in questi giorni alcuni sindacati stanno proponendo agli Insegnanti di Religioni Cattolica con un servizio di 36 mesi l'adesione ad un ricorso al Giudice del lavoro per ottenere un risarcimento del danno per illecita rei...

Domande e RisposteRegionalizzazione e IRC

Domanda Gentilissimo Prof. Incampo, Le scrivo per chiederle un parere in merito a possibili scenari futuri per noi IdR. Da qualche tempo si sente parlare quasi quotidianamente della regionalizzazione e delle sue eventuali conseguenze. Tanti colleghi...