Ultime news

L'aborto a San Marino

L'«Antica terra della libertà» si appresta ad approvare una legge che introduce l'aborto come diritto, augurandosi che porti all'«aborto zero». Illusione o mistificazione? Riportiamo una approfondita analisi della Proposta di legge, sperando che la ragionevolezza delle affermazioni aiuti nella chiarezza di un giudizio

Aggiornamenti: TG di San Marino RTVLettera aperta a Marica Montemaggi COMMENTO AL DISEGNO DI LEGGE «NORME IN MATERIA DI PROCREAZIONE COSCIENTE E RESPONSABILE E DI INTERRUZIONE VOLONTARIA DELLA GRAVIDANZA» 1. Si tratta di proposta di carattere pales...

Ultime news

Meeting: «Il diavolo esiste solo come realtà simbolica» Padre Sosa ne sa «una più del diavolo»

Oggi, nel giorno di s. Pio X, il Papa che ha combattuto il modernismo nella Chiesa, leggiamo nell'intervista a P. Sosa, superiore generale dei gesuiti, che «il diavolo esiste come realtà simbolica, non come realtà personale». Ma non sarà per lui che pure Dio sia realtà simbolica? Certo, se dobbiamo “Imparare a guardare il mondo con gli occhi di papa Francesco” ci viene dato un esempio preclaro: «Non pensiamo dunque che sia un mito, una rappresentazione, un simbolo, una figura o un’idea. Tale inganno ci porta ad abbassare la guardia, a trascurarci e a rimanere più esposti. Lui non ha bisogno di possederci. Ci avvelena con l’odio, con la tristezza, con l’invidia, con i vizi. E così, mentre riduciamo le difese, lui ne approfitta per distruggere la nostra vita, le nostre famiglie e le nostre comunità, perché «come leone ruggente va in giro cercando chi divorare» (Gaudete et esultate, 161).

Non siamo nuovi alle immense sciocchezze (teologiche e non), che il superiore generale dei Gesuiti p. Sosa dice - "ai tempi di Gesù non esistevano i registratori e non sappiamo se quello che si legge nei Vangeli lo ha proprio detto Gesù" - ma ora ci chied...

Ultime news

«Io, l’Italia e il buon Dio» Intervista a tutto campo a Matteo Salvini dopo l’apertura della crisi

Riporto questa intervista a Salvini, fatta dall'amico Vincenzo Sansonetti per OGGI. Nel nostro DNA (Mille argomenti. Un solo giudizio) c'è il desiderio di incontrare persone e fatti significativi, per comprendere quanto accade alla luce della fede. Oggi, mentre pubblichiamo questa intervista, la Chiesa ricorda s. Pio X, il Papa che ha combattuto strenuamente contro il modernismo, il cui insegnamento e la cui condanna valgono ancora oggi, anzi, molto di più. In un'epoca in cui la rinascita del sacro sembra prendere vie spesso incompatibili con la libertà e il rispetto degli uomini, la riscoperta di una dimensione popolare della fede cristiana non dovrebbe allarmarci, ma rincuorarci. P.S.: Riprendiamo questa riflessione del Papa Emerito Benedetto XVI: «Il confronto fra concezioni radicalmente atee dello Stato e il sorgere di uno Stato radicalmente religioso nei movimenti islamistici, conduce il nostro tempo in una situazione esplosiva, le cui conseguenze sperimentiamo ogni giorno. Questi radicalismi esigono urgentemente che noi sviluppiamo una concezione convincente dello Stato, che sostenga il confronto con queste sfide e possa superarle.»

«Sono solo un uomo coi suoi limiti e i suoi errori, ma voglio continuare a fare del mio meglio per il futuro del Paese». «Il rosario in mano? Un putiferio inutile. La contrapposizione con la Chiesa è stata montata dai mass media. Vi spiego perché i cattol...

Ultime news

Ha ragione l'ex ministro Fontana: l'aborto non è la soluzione

"C'è da dire che in molti casi è per una preoccupazione economica che alcune donne decidono di non avere figli. Mi piacerebbe che lo Stato fosse più vicino a queste donne per far capire loro che, nel dubbio, un figlio è meglio farlo".

L'ex ministro per la famiglia Fontana ha affermato: "C'è da dire che in molti casi è per una preoccupazione economica che alcune donne decidono di non avere figli. Mi piacerebbe che lo Stato fosse più vicino a queste donne per far capire loro che, nel dub...

I nostri preferiti

Rivelazioni profetiche di suor Maria Natalia Magdolna mistica del XX secolo

«Le rivelazioni di suor Maria Natalia Magdolna sono uno scossone per i fedeli di oggi. Stiamo vivendo momenti di grave pericolo che è sotto gli occhi di tutti. Inutile ripeterlo, perché basta poco per accorgersene: relativismo, ateismo, raffreddamento della carità, confusione dottrinale, abbandono della pratica religiosa, immoralità, eccetera... tutto sembra ingigantirsi ogni giorno di più». Dalla Prefazione di P. Serafino Tognetti

Invito alla lettura Dopo la Tavola Rotonda della sera di Pasqua a RadioMaria, insieme ad Alexandre Del Valle, coordinata dal dott. Andrea Morigi, ho ricevuto questa mail da Claudia Matera: «Mi ha molto colpito l’equilibrio e la profondità di tutte le v...

Sfondi

Nuovi sfondi

Rendi più bello il tuo schermo, con i nostri sfondi. La bellezza è cifra del mistero e richiamo al trascendente. E invito a gustare la vita e a sognare il futuro. Per questo la bellezza delle cose create non può appagare, e suscita quell’arcana nostalgia di Dio che un innamorato del bello come sant’Agostino ha saputo interpretare con accenti ineguagliabili: «Tardi ti ho amato, bellezza tanto antica e tanto nuova, tardi ti ho amato!».
I film

Il Corriere (The Mule) - regia di Clint Eastwood (2019)

Earl Stone, anziano coltivatore di fiori ornamentali, vede fallire il lavoro di tutta una vita a causa del commercio globalizzato via Amazon e constata con profonda tristezza di aver sacrificato i legami con la moglie e i figli divenuti a lui estranei dopo una lontananza durata decenni

Il Corriere (The Mule) regia di Clint Eastwood (2019) • "....volevo essere qualcuno là fuori, visto il disastro di casa mia.." commenta con grande amarezza Earl Stone, anziano coltivatore di fiori ornamentali, che vede fallire il lavoro di tutta una vita...

Contemporanea

"La tregua" 5 - La caserma e il campo di Bogucice (Polonia)

“La guerra è finita” gli dice. “Ma guerra è sempre” risponde memorabilmente il grande Greco.

La caserma In una caserma raggiunta dopo ore di cammino, non c'è modo di essere accolti. Vane le preghiere di Primo e ogni sforzo di eloquenza, ma Mordo non perde tempo con le parole. Lui conosce il funzionamento di tutte le naie del mondo. Tira fuori ...

Contemporanea

"La tregua" 4 - I primi segni della libertà e il Greco

Levi descrive questa umanità varia e colorata che si ritrova e si riconosce dopo l'orrore e la miseria, con accenti sempre diversi, e tonalità ora allegre, ora pensose, ora umoristiche, ora ricche di pietà

Leggiamo: il mattino ci portò i primi segni di libertà... giaceva assistito fraternamente... fummo sorpresi di essere accolti… era sopravvenuto il disgelo, il diluvio era finito, nel cielo nero di Auschwitz il monatto Noah vedeva splendere l'arcobaleno (...

Cristiani perseguitati. Memoria e preghiera

2019 08 21 Non dimenticare i martiri cristiani

IRAQ – Padre Samir fra i profughi di Mosul: “Non dimenticatevi di noi”: la scomparsa dei cristiani come elemento di ponte e di dialogo avrebbe ripercussioni drammatiche per tutto il mondo COSTA D’AVORIO – La Chiesa chiede giustizia per Faustine Brou N’Guessan, segretaria parrocchiale uccisa nel suo ufficio PORTO RICO – Deceduto un missionario polacco: la polizia indaga

IRAQ – Padre Samir: fra i profughi di Mosul crescono i bisogni e si spegne la speranza di ritorno. La questione irakena ruota attorno a un conflitto religioso e politico fondato sull’islam. L’appello: “Non dimenticatevi di noi”: la scomparsa dei cristia...

Scaffali

Stefanini, Maurizio - Alce Nero, un “beato” tra i Sioux

Mimep-Docete 2019, € 10,20

“Alce Nero chi? Quello di ‘Alce Nero parla’? Sottotitolato: “Vita di uno stregone dei Sioux Oglala”?” “Proprio lui, quello delle interviste del 1931 di John G. Neihardt” “Non posso crederci, avrei pensato che fosse uno sciamano completamente immerso nel...

Approfondimenti

Europa: radici e memoria

Genealogia dell'identità europea

Ecco perché noi non siamo il Far West dell’Asia, l’estremo occidente contrapposto all’estremo oriente. Abbiamo un’identità, una unità, un destino del tutto peculiari, abbiamo le nostre idiosincrasie, i nostri caratteri e anche i nostri difetti e i nostri limiti. Apparteniamo all’Europa per un paradosso della storia, non per una legge della natura

Ci chiamano, e noi stessi ci chiamiamo, Europei, tuttavia forse neppure confusamente avvertiamo che la nostra appartenenza all’Europa è ben diversa dall’appartenenza di qualunque uomo e di qualunque popolo a uno qualunque degli altri continenti i cui nomi...

Europa: radici e memoria

Europa. I suoi fondamenti spirituali ieri, oggi e domani

L'idea di Europa, per riscoprirne le radici. Un magistrale intervento del Card. Ratzinger

L'Europa - Cos'è essa propriamente? Questa domanda è stata sempre nuovamente posta, in maniera espressa, dal cardinal Józef Glemp in uno dei circoli linguistici del Sinodo Episcopale sull'Europa: dove comincia, dove finisce l'Europa? Perché ad esempio l...

I Promessi Sposi

Introduzione ai Promessi Sposi

Riflessioni su personaggi ed episodi de "I promessi sposi". «Desidero perciò proporre una lettura dei Promessi sposi che aiuti realmente i lettori a riconciliarsi con questo capolavoro che la riduttività dell'attuale didattica ha trasformato in un polveroso soprammobile».

...E' stato detto che l'opera d'arte viene completata dal cuore di chi ne usufruisce perché riesce a guardarla con cuore commosso e non con un atteggiamento semplicemente riverente. E la commozione, - che è un con-muoversi, un con-dividere le stesse emozi...

La Monaca di Monza

Premessa

È questo un argomento che “a prima vista”, può apparire un po’ “strano” o almeno “inusuale” per delle catechesi e che, di conseguenza, non mancherà di suscitare forse anche qualche perplessità: la vita di Marianna De Leyva, ovvero sr. Virginia Maria, ovve...

Luoghi

Il gioiello delle Marche - La chiesa di San Claudio al Chienti

Nella verde valle del Chienti, poco di stante da Corridonia, nel maceratese, sorge la chiesa di San Claudio al Chienti. (Immagine 1/2/3/4) Si tratta di un edificio romanico situato in posizione isolata nei pressi dell’antica città romana di Pausolae. ...

Luoghi

La chiesa del borgo. La cappella di Santo Spirito a Gorizia

Borgo Castello sorge su una naturale altura al centro della città di Gorizia. Il nome con chiarezza indica la maestosa presenza del Castello di origine medioevale. (Immagine 1) La storia Ai piedi dell’antico maniero sorge la chiesetta di Santo Spirito...

Mostre

Estate 2019

Tante e diverse le proposte per questa estate 2019. Iniziamo da Torino con ben quattro rassegne. Presso la Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli abbiamo la mostra Michelangelo. Disegni da Casa Buonarroti. In esposizione disegni autografi con studi p...

Mostre

Leonardo, un genio per tutte le stagioni

Per rendere omaggio al genio da Vinci in tutta Italia si stanno realizzando mostre, il cui scopo non è solo esplorare e far conoscere i diversi aspetti di quest’uomo dalle multiformi capacità e dai molteplici interessi, ma anche valorizzare le opere che ci ha lasciato

Chi non conosce Leonardo da Vinci? L’uomo forse più visionario della cultura occidentale e forse non solo tra i suoi contemporanei. Quest’anno ricorrono i 500 anni dalla sua morte (1519-2019) avvenuta ad Amboise in Francia, dove si era trasferito al segui...

Giorno per giornoIl calendario del 24 Agosto

Eventi ▪ 79 - Data tradizionale, ma errata, dell'eruzione del Vesuvio che, durata circa diciannove ore, seppellirà Pompei, Ercolano e Stabiae ▪ 410 - I Visigoti di Alarico I entrano dalla Porta Salaria e danno inizio al sacco di Roma, che dura tre...

Da ricordare14 Agosto. S. Massimiliano Kolbe, martire della carità.

Oggi 14 Agosto nel 1941 muore un sacerdote e francescano polacco, che si offre di prendere il posto di un padre di famiglia, destinato al bunker della fame, nel campo di concentramento di Auschwitz: Massimiliano Maria Kolbe (Zdunska-Wola, 8 gennaio 1894 –...

Arte

Anche quest'anno la Compagnia Teatrale Il Portico di Salomone è al lavoro per preparare uno spettacolo, il più importante in tutta la programmazione annuale, che verrà rappresentato il prossimo 6 agosto 2019 presso Villa Tigullio in Rapallo. Si tratta ...

Attualità

“La sfida col virtuale non si vince eliminandolo, ma nel reale! Perché se c'è un reale interessante, affascinante e coinvolgente di cui fare esperienza, questo sarà più potente del virtuale. Ma di questo reale interessante i primi a doverne fare esperi...

I Promessi SposiCap. 1 Don Abbondio e la sua fragilità

Dopo una inquadratura paesaggistica che fa da sfondo, compare il primo personaggio emblematico de I promessi sposi. Ne conosceremo durante la lettura del romanzo il temperamento; non molto diverso da quello che molti di noi cercano di nascondere, se ne so...

Cristiani perseguitati. Memoria e preghiera2019 08 14 Nel giorno del martirio di p. Kolbe, ricordiamo i tanti perseguitati e martiri cristianiINDIA Violenza contro i cristiani in 23 stati dell’India: 158 incidenti in sei mesi PAKISTAN - «mille cristiane costrette a convertirsi ogni anno con la violenza»

INDIA - Violenza contro i cristiani in 23 stati dell’India: 158 incidenti in sei mesi I primi sei mesi del 2019 hanno visto 158 episodi di violenza contro i cristiani in 23 stati dell’India, nei quali sono stati feriti anche 110 donne e 89 bambini: l...

Cristiani perseguitati. Memoria e preghiera2019 08 07 NIGERIA – Ucciso il sacerdote padre Paul Offu NIGERIA – Ucciso il sacerdote padre Paul Offu ERITREA – Le opere sociali della Chiesa sono a favore di tutta la popolazione eritrea

NIGERIA – Ucciso il sacerdote padre Paul Offu Un gruppo di uomini armati di notte ha assalito e sparato a un sacerdote nigeriano. Ne dà notizia la pagina della diocesi di Enugu. Le proteste degli altri preti cattolici dopo l’omicidio Nella notte...

IslamMaria nel Vangelo e nel Corano 5 - Sura diciannovesima: di Maryam

SURA DICIANNOVESIMA: DI MARYAM (16-35) 16. Ricorda Maria nel Libro, quando si allontanò dalla sua famiglia, in un luogo ad oriente. 17. Tese una cortina tra sé e gli altri. Le inviammo il Nostro Spirito* che assunse le sembianze di un uomo perfetto. ...

Domande e RisposteConcorso

Domanda Gentilissimo Prof. Incampo, Approfitto nuovamente della sua disponibilità e preparazione per chiederle un consiglio in vista di un eventuale concorso per noi Idr. So che, purtroppo, non c'è ancora nessuna certezza a riguardo, ma le chiedo ug...

Domande e RisposteRiconoscimento

Domanda Caro professor Incampo, mi chiamo *** e sono un IRC di ruolo con il titolo di Baccalaureato nell'Arcidiocesi di ***. Vorrei farLe tre domande per quanto riguarda il riconoscimento, da parte dello Stato italiano, dei titoli ecclesiastici. Sicco...

Domande e RisposteIdR stabilizzati

Domanda Gentile professore Incampo, le volevo porgere alcune domande riguardo alla ricostruzione di carriera. Io insegno religione da 12 anni alla scuola primaria sempre con incarico annuale dal 01/09/2007 al 31/08/2019 tranne nell’a.s. 2013/2014 ne...

Domande e RisposteScelta sede

Domanda Professor Incampo dove è scritto che l'IRC non deve scegliere la sede. Risposta Non è scritto da nessuna parte, proprio perché l'insegnante di religione cattolica non ha sede.