Abbiamo detto... Gli Editoriali

Essere cattolici di fronte alla sofferenza: la predica di Padre Felice

L'insegnamento di Manzoni nei Promessi Sposi è di una attualità sconcertante. Si comprende come la fede vissuta e pensata dia ragioni di vivere all'uomo, di allora e di adesso. Ringrazio un amico di avermi ricordato questa mirabile predica di P. Felice, nel Lazzaretto di Milano, rivolta a coloro che erano scampati dalla peste. Potrebbe essere modello per tante nostre parole, conforto e verità non sentimentale né ideologica

Renzo s’era appena avviato, che vide il padre Felice comparire nel portico della cappella, e affacciarsi sull’arco di mezzo del lato che guarda verso la città; davanti al quale era radunata la comitiva, al piano, nella strada di mezzo; e subito dal suo co...

Cristiani perseguitati. Memoria e preghiera

2020 04 08 Mercoledì Santo: Morire per fede, morire con fede

Da qualche settimana è difficile trovare notizie sui nostri fratelli cristiani perseguitati. Tutti i mezzi di informazione ci raccontano lo svilupparsi della pandemia. In questi nove anni (era il mercoledì Santo del 2011) ho cercato solo di raccoglier...

Ultime news

«Non sarà più come prima»: ce lo auguriamo

Quello che sta accadendo a proposito di questa pandemia chiede un giudizio chiaro, che sappia tracciare le linee di comportamento, perché i processi storici hanno bisogno di persone che ci aiutino a leggerli e a non esserne sopraffatti (né strumentalizzati dagli ideologi di turno, quelli che non scompariranno mai). E nei secoli la Chiesa ha saputo aiutare i popoli a non soccombere alla storia (recentemente basta rileggere il magistero di s. Giovanni Paolo II...).

Non ho le competenze per valutare le misure anti Covid_19, e francamente credo che anche i tanti che ne parlano seguono più dei pareri che delle autentiche e motivate ragioni. Ma non vedo qui il problema, anche se, di fronte a tante variegate posizioni, m...

Ultime news

In attesa della Pasqua

Un amico e collaboratore di CulturaCattolica.it, Glauco Genga, responsabile sul sito della rubrica «Father & Son», mi ha mandato un video di Adriana Bagnoli. L'ho visto, mi è piaciuto, e ve lo propongo. Anzi, ve li propongo, in attesa della Pasqua, con la spiegazione della autrice, uno al giorno

Tutto nasce da un invito di un amico prete che mi chiese di preparare un testo da poter mettere in scena durante gli incontri quaresimali in preparazione della Pasqua. Offrire occasione di riflessione attraverso il racconto, ma non uno pretestuoso, non il...

Ultime news

La grande preghiera di Papa Francesco

Papa Francesco venerdì 27 marzo 2020 ha presieduto uno storico momento di preghiera sul sagrato della Basilica di San Pietro con la piazza vuota, un momento di preghiera trasmesso in Mondovisione, di fronte alla pandemia di Coronavirus; al termine ha dato la benedizione Urbi et Orbi e concesso l’indulgenza plenaria a tutti coloro che la desideravano.

La grande preghiera di Papa Francesco Papa Francesco venerdì 27 marzo 2020 ha presieduto uno storico momento di preghiera sul sagrato della Basilica di San Pietro con la piazza vuota, un momento di preghiera trasmesso in Mondovisione, di fronte alla pand...

Ultime news

L’Aborto ai tempi del Coronavirus

Stona davvero, in questa situazione in cui il personale medico si prodiga per salvare ogni vita nonostante le difficoltà, la decisione di includere negli interventi indifferibili l'aborto. Un dramma che evidenzia in questa circostanza più che in altre la contraddizione e la cecità della nostra società.

L’emergenza sanitaria mondiale dovuta al diffondersi del Coronavirus impatta tutto quello che riguarda il sistema sanitario e quindi anche il tema della difesa della vita nascente. Infatti anche in questi tempi, in cui l’esigenza primaria è quella di salv...

Ultime news

C’era una volta il «principio di sussidiarietà»

Il principio di sussidiarietà protegge le persone dagli abusi delle istanze sociali superiori e sollecita queste ultime ad aiutare i singoli individui e i corpi intermedi a sviluppare i loro compiti

Come erano belli i tempi in cui la libertà di iniziativa, la creatività popolare, la genialità personale potevano diventare proposta e occasione di esperienze che ricreavano uno spazio libero e originale nella società e nei rapporti. Viene in mente quant...

Ultime news

Salute e salvezza

Parafrasando le parole di Gesù Cristo potremmo chiederci cosa serve all’uomo trovare il vaccino contro il coronavirus per salvare il proprio corpo, se poi perde l’anima? Il punto è che l’uomo moderno ha perso di vista questa prospettiva, perché ha smarrito il senso del peccato

Non sono pochi gli uomini di Chiesa che in questo momento stanno pregando perché gli scienziati trovino presto un vaccino contro il coronavirus responsabile della pandemica di Covid-19. Ma se la preghiera si limitasse a questo sarebbe davvero un problema...

Contemporanea

"Tra terra e cielo" 2 - Il contesto storico e la formazione di Francesca Cabrini

Francesca dopo la prima Comunione è pronta per realizzare il sogno di partire per la Cina, e seguire le tracce di Francesco Saverio, di cui prenderà il nome. Ma non è ancora tempo. Deve formarsi, studiare, attendere e leggere i segni dei tempi.

Contesto Il periodo storico dell’infanzia di Francesca è agitato e complesso. Per ottenere la libertà dal dominio austriaco si sta combattendo in Italia la seconda guerra di indipendenza; truppe di militari attraversano il paese al comando di Vittorio E...

Contemporanea

"Tra terra e cielo" 3 - La vocazione di Francesca Cabrini e la svolta

“Lei vuol essere missionaria. L’ora è giunta. Non conosco istituti di suore missionarie; allora ne fondi uno lei stessa”.

La vocazione A questo Istituto Francesca si iscrive a 13 anni; studia e si diploma maestra elementare nel 1868. La vivacità, l'intraprendenza, la presenza fra i poveri e l’intensa spiritualità che Francesca vede vibrare nella scuola che frequenta, la co...

Abbiamo detto... Gli Editoriali

Questioni di vita e di morte

Ha senso questa affermazione: “La nostra vita ci appartiene, fine vita compreso. Abbiamo diritto a decidere noi, liberamente. Perché mai dovremmo sottometterci a un Dio, una Chiesa, un potere politico?”?

Ho appena terminato di leggere il libro di Paolo Flores d’Arcais, direttore di Micromega “Questione di vita e di morte” che riporta nella copertina “La nostra vita ci appartiene, fine vita compreso. Abbiamo diritto a decidere noi, liberamente. Perché mai ...

Abbiamo detto... Gli Editoriali

Eutanasia: il simbolo odierno della disperazione

Abbiamo dei maestri, come Don Giussani, da cui imparare, per la chiarezza del giudizio e la concretezza delle posizioni. Dopo questo utile intervento di Amato, ho trovato questa splendida citazione di Vladimir Solov’ëv, di notevole attualità

Duole molto in questi tempi di grande confusione constatare l’assenza di un giudizio chiaro, netto e soprattutto capace di andare controcorrente rispetto alla mentalità dominante, sui grandi temi della vita come quello dell’eutanasia, che una parte del mo...

Chesterton: il pensiero

Il pensiero di Chesterton - L'uomo cristiano 12 - Il martire e il suicida

La morale cristiana non pone la soluzione del dilemma morale nella individuazione del termine medio tra due vizi contrapposti, ma nella contemporanea presenza di due passioni opposte ed entrambe alla massima intensità.

Questo muoversi della mente cattolica su due piani ha un riscontro nella particolare qualità della morale cristiana. Essa non è mai una morale ragionevole nel senso di mediocre, nel senso della aurea mediocritas latina. Essa non pone la soluzione del dile...

Chesterton: il pensiero

Il pensiero di Chesterton - L'uomo cristiano 11 - L'ascetismo cristiano

L'ascetismo cristiano non può essere una negazione della natura proprio perché l'autore della natura è Dio e il male non è che un usurpatore, che non ha su di essa dei reali diritti. Non è giusto combattere la natura perché equivale a combattere Dio; è giusto combattere certi aspetti della natura perché sono stati sovvertiti dal nemico.

Dal manicheismo allo gnosticismo, al calvinismo corre questo filo rosso che la Chiesa cattolica invece rifiuta; esso si sostanzia poi emblematicamente nelle filosofie orientali secondo le quali la realtà è uno schermo che ci impedisce di cogliere il divin...

I nostri preferiti

Rivelazioni profetiche di suor Maria Natalia Magdolna mistica del XX secolo

«Le rivelazioni di suor Maria Natalia Magdolna sono uno scossone per i fedeli di oggi. Stiamo vivendo momenti di grave pericolo che è sotto gli occhi di tutti. Inutile ripeterlo, perché basta poco per accorgersene: relativismo, ateismo, raffreddamento della carità, confusione dottrinale, abbandono della pratica religiosa, immoralità, eccetera... tutto sembra ingigantirsi ogni giorno di più». Dalla Prefazione di P. Serafino Tognetti

Invito alla lettura Dopo la Tavola Rotonda della sera di Pasqua a RadioMaria, insieme ad Alexandre Del Valle, coordinata dal dott. Andrea Morigi, ho ricevuto questa mail da Claudia Matera: «Mi ha molto colpito l’equilibrio e la profondità di tutte le v...

La Passione del Signore vista dai mistici

Manoppello 3 - Il culto del Sacro Cuore e della Divina Misericordia

Ma il futuro è ancora aperto e la pace nel mondo è ancora possibile se ci sarà la conversione e la riparazione per i peccati che la Vergine ha chiesto a Fatima.

Il culto del Sacro Cuore e della Divina Misericordia C'è da aggiungere che nei propri scritti Santa Margherita Maria Alacoque dichiarava apertamente che il culto del Sacro Cuore era il culto degli ultimi tempi che hanno come termine la fine del mondo. A ...

Il Rischio Educativo

Abbiamo bisogno di una scuola di umanità

La scuola di cui parlava don Fabio non era una istituzione, un club, un'associazione, una scuola fatta di muri, spazi, aule, laboratori, era lui stesso, la sua persona, la sua proposta, la sua libertà, la sua responsabilità e la sua autorevolezza che si giocava con tutte le persone che incontrava, una scuola che giudicava tutto.

Abbiamo bisogno di una scuola di umanità Alla giornata d'inizio anno di Cl sono stati indicati la figura, il significato e il valore dell'autorità per il nostro cammino umano e cristiano. Don Giussani ha sottolineato il valore dell'autorità come pat...

Cristiani perseguitati. Memoria e preghiera

2020 03 04 Anniversario della uccisione di Shahbaz Batti

PAKISTAN - Nell’anniversario del “martire” Shahbaz Batti, giovane cristiano ucciso per aver usato l’acqua di un pozzo. Gli assassini già liberi. BURKINA FASO - 700 mila sfollati per gli attacchi jihadisti

PAKISTAN - Cristiano ucciso per aver usato l’acqua di un pozzo “Condanniamo fermamente l’uccisione brutale di Saleem Masih: tale atto di discriminazione e pregiudizio rivela l’ignoranza e la massima altezza di intolleranza delle persone coinvolte nell...

Father & Son

Amicizia e innocenza come traguardo. Lo strano caso di Stan Laurel e Oliver Hardy 1-

Tutte le sale cinematografiche hanno dovuto sospendere sine die ogni programmazione. Non resta che attivare le sale domestiche. Così, procedendo al ritmo di un film a sera, mi sono imbattuto in Stanlio & Ollio, dello scozzese Jon S. Baird, uscito negli USA a fine dicembre 2018 e distribuito in Italia dal 1° maggio dello scorso anno. Me l’ero perso; ora lo segnalo perché induce a riflettere su più di un tema: anzitutto l’amicizia, che nel caso della coppia di comici più popolare e più amata della storia del cinema verrebbe da chiamare innocente.

AMICIZIA E INNOCENZA COME TRAGUARDO. LO STRANO CASO DI STAN LAUREL E OLIVER HARDY di Glauco Maria Genga (1) Dopo essermi occupato di Caino e Abele e di Abramo e Isacco, ho tenuto nel cassetto fin troppo a lungo un articolo sulla figura di Giacobbe, c...

Father & Son

Abramo e Isacco: un "cold case" nella tenda dei patriarchi

Il primo cold case della storia dell’umanità è stato il tentato omicidio perpetrato da Abramo nei confronti del figlio!

Da qualche tempo il cold case è divenuto un genere alla moda: le indagini riaperte su un delitto rimasto a lungo irrisolto fanno audience, e non senza ragione: l’idea stessa che si possa celebrare un processo è, a mio parere, una buona notizia. Il letto...

Approfondimenti

Problemi: Chiesa e Nazionalsocialismo

Gli interventi dottrinali della Chiesa in Germania contro il nazionalsocialismo

La Chiesa cattolica di fronte al Nazismo

La dottrina nazionalsocialista non solo era anticristiana ma anche antiumana. Minacciava l'uomo in quanto tale al di là della razza e religione di appartenenza. Andava subito stimmatizzata e condannata per i suoi contenuti senza aspettare che venisse ap...

Problemi: La verità su Pio XII

Come ti uso l’Olocausto

Nella scuola italiana (come la mia) capita che in prossimità della Giornata della Memoria venga propinato ai poveri studenti il film Amen di Costa Gavras. Un film imbarazzante perché smaccatamente ideologico, non tanto impegnato a tener desta la memoria d...

Europa: radici e memoria

Genealogia dell'identità europea

Ecco perché noi non siamo il Far West dell’Asia, l’estremo occidente contrapposto all’estremo oriente. Abbiamo un’identità, una unità, un destino del tutto peculiari, abbiamo le nostre idiosincrasie, i nostri caratteri e anche i nostri difetti e i nostri limiti. Apparteniamo all’Europa per un paradosso della storia, non per una legge della natura

Ci chiamano, e noi stessi ci chiamiamo, Europei, tuttavia forse neppure confusamente avvertiamo che la nostra appartenenza all’Europa è ben diversa dall’appartenenza di qualunque uomo e di qualunque popolo a uno qualunque degli altri continenti i cui nomi...

Europa: radici e memoria

Europa. I suoi fondamenti spirituali ieri, oggi e domani

L'idea di Europa, per riscoprirne le radici. Un magistrale intervento del Card. Ratzinger

L'Europa - Cos'è essa propriamente? Questa domanda è stata sempre nuovamente posta, in maniera espressa, dal cardinal Józef Glemp in uno dei circoli linguistici del Sinodo Episcopale sull'Europa: dove comincia, dove finisce l'Europa? Perché ad esempio l...

Miracoli Eucaristici

Il miracolo di Faverney

Verso la fine del XVI e all'inizio del XVII secolo il calvinismo si era infiltrato in Francia, anche come conseguenza della decadenza nella preparazione e nei costumi del clero e dei religiosi. Questa è la situazione anche dell'abbazia benedettina di Fave...

I Promessi Sposi

Introduzione ai Promessi Sposi

Riflessioni su personaggi ed episodi de "I promessi sposi". «Desidero perciò proporre una lettura dei Promessi sposi che aiuti realmente i lettori a riconciliarsi con questo capolavoro che la riduttività dell'attuale didattica ha trasformato in un polveroso soprammobile».

...E' stato detto che l'opera d'arte viene completata dal cuore di chi ne usufruisce perché riesce a guardarla con cuore commosso e non con un atteggiamento semplicemente riverente. E la commozione, - che è un con-muoversi, un con-dividere le stesse emozi...

La Monaca di Monza

Premessa

È questo un argomento che “a prima vista”, può apparire un po’ “strano” o almeno “inusuale” per delle catechesi e che, di conseguenza, non mancherà di suscitare forse anche qualche perplessità: la vita di Marianna De Leyva, ovvero sr. Virginia Maria, ovve...

Luoghi

La cappella della Pietà di Bernardino Luini in San Giorgio al Palazzo

Nell’antica chiesa di San Giorgio al palazzo (Immagine 1/2/3), il cui nome deriva dalla presenza dell’antico palazzo imperiale di Milano (sec. III d.C), si trova la cappella della Pietà, dipinta da Bernardino Luini (1482-1532) nel 1516. La cappella è ded...

Luoghi

Cittadella e faro dello spirito

Il complesso abbaziale di Santa Maria a Mare sull’Isola di San Nicola (Tremiti-Fg)

Pur essendo la più piccola delle isole Tremiti, San Nicola è quella dalla storia più antica, storia ben documentata da ritrovamenti archeologici preistorici, greci e romani. A dominare il porto dell’isola è l’abbazia fortificata di Santa Maria a Mare, ci...

Mostre

Mostre Aprile 2020

La situazione sanitaria ci costringe a pubblicare questo intervento come ultimo, in attesa di tempi migliori

Con questo articolo sospendiamo momentaneamente la rubrica, in attesa di un ritorno alla normalità. Per il momento vi segnaliamo queste rassegne che si possono visitare online. Presso il Museo Regionale della fauna alpina Beck Peccoz di Gressoney Saint-J...

Mostre

Mostre Marzo 2020

Numerose e di ampio respiro sono le proposte che vogliamo segnalare per il mese di marzo. I nostri suggerimenti iniziano da Aosta per un ricco percorso espositivo di 80 opere tra dipinti, disegni e grafiche del pittore Carlo Fornara. Carlo Fornara (187...

Giorno per giornoIl calendario del 9 Aprile

Eventi ▪ 193 - Settimio Severo viene proclamato imperatore romano ▪ 475 - L'imperatore romano d'oriente Basilisco promulga una lettera circolare a tutti i vescovi dell'impero, l'Enkyklikon, in cui richiede di aderire alle posizioni monofisiste ▪...

Da ricordare4 Aprile. Martin Luther King: la non violenza vince ancora

Oggi, Il 4 aprile del 1968 Martin Luther King viene assassinato a colpi d’arma da fuoco su un balcone del Lorraine Motel di Memphis, Tennessee. Oggi lo ricordano tutti come l’uomo del grande sogno, il sogno di un mondo dove i figli sarebbero stati più li...

I Promessi SposiCap. 1 Don Abbondio e la sua fragilità

Dopo una inquadratura paesaggistica che fa da sfondo, compare il primo personaggio emblematico de I promessi sposi. Ne conosceremo durante la lettura del romanzo il temperamento; non molto diverso da quello che molti di noi cercano di nascondere, se ne so...

Cristiani perseguitati. Memoria e preghiera2020 02 26 Il virus dell'odio anticristianoPAKISTAN Assassinato in Pakistan attivista cristiano e feriti tre cristiani che volevano costruire una cappella BURKINA FASO - Ucciso un catechista nel nord del Paese. Su 6 parrocchie della diocesi di Dori, 3 sono chiuse a causa del terrorismo NIGERIA - Liberato p. Oboh, il prete nigeriano rapito la scorsa settimana

PAKISTAN - Assassinato in Pakistan attivista cristiano Akram Waqar Gill, è stato ritrovato in un canale Il corpo di Akram Waqar Gill è stato ritrovato il 22 febbraio in un canale presso Pakpattan, nella provincia del Punjab, dove si era recato per vi...

Cristiani perseguitati. Memoria e preghiera2020 02 19 Il virus della persecuzione contri i cristianiBURKINA FASO - Almeno 24 morti nell’attacco a una chiesa evangelica NIGERIA - Nuovo rapimento di un sacerdote in Nigeria PAKISTAN - Si riunisce alla sua famiglia una ragazza cristiana rapita INDIA - I sette innocenti di Kandhamal, testimoni della fede

BURKINA FASO - Almeno 24 morti nell’attacco a una chiesa evangelica Individui armati non identificati hanno attaccato ieri, domenica 16 febbraio, la chiesa evangelica nel villaggio di Pansi, situato non lontano da Sebba, nella provincia di Yahgha, ne...

Domande e RisposteDomanda soprannumerari in Lombardia?

Domanda Ciao, Nicola. Gli idr che insegnano in Lombardia anche quest’anno possono evitare di presentare la domanda, oppure anche loro sono tenuti a presentare il modello per soprannumerari? Grazie mille. Risposta Sicuramente no. Anzi avevamo c...

Domande e RisposteLegge 104 e Decreto Cura Italia

Domanda Buongiorno prof. Nicola Incampo, Da 11 anni insegno Religione Cattolica nella scuola secondaria di primo grado, con incarico annuale e ricostruzione di carriera. Attualmente sono in maternità facoltativa. Posso chiedere alla scuola in cui pres...

Domande e RisposteSono una studentessa al liceo delle scienze umane …

Domanda Egregio professore, sono una studentessa al liceo delle scienze umane e sono stata fin da piccola appassionata della fede e del rapporto con la ragione. Potrebbe cortesemente indicarmi il piano di studi adatto alle mie esigenze e alla mia set...

Domande e RisposteDidattica a Distanza e PTOF

Domanda Egregio Professore, In ordine alla Didattica a Distanza, a quanto informano le OO.SS., non pare sia un obbligo per i Docenti (che comunque continuano a tenere contatti con le Classi ecc) al netto di mancanza di norme di legge ad hoc. Se così...