Abbiamo detto... Gli Editoriali

20 anni di Fides et Ratio

Grazie all’amico Giovanni Pacini, che ci ha ricordato questo straordinario Magistero di s. Giovanni Paolo II, che deve ritornare ad essere il fondamento di una presenza cristiana: «E’ illusorio pensare che la fede, dinanzi a una ragione debole, abbia maggior incisività; essa, al contrario, cade nel grave pericolo di essere ridotta a mito o superstizione. Alla stessa stregua, una ragione che non abbia dinanzi una fede adulta non è provocata a puntare lo sguardo sulla novità e radicalità dell'essere»

A settembre 2018 è ricorso l’anniversario del ventesimo anno della pubblicazione di una delle encicliche capitali del magistero del Santo Papa Giovanni Paolo II, la lettera Fides et Ratio sui rapporti tra fede e ragione, definita da qualche teologo il “cu...

Abbiamo detto... Gli Editoriali

#Sinodo2018: non sarà la censura a conquistare i giovani

“146. Il Sinodo auspica che nella Chiesa si istituiscano ai livelli adeguati appositi Uffici o organismi per la cultura e l’evangelizzazione digitale, che, con l’imprescindibile contributo di giovani, promuovano l’azione e la riflessione ecclesiale in questo ambiente. Tra le loro funzioni, oltre a favorire lo scambio e la diffusione di buone pratiche a livello personale e comunitario, e a sviluppare strumenti adeguati di educazione digitale e di evangelizzazione, potrebbero anche gestire SISTEMI DI CERTIFICAZIONE DEI SITI CATTOLICI, per contrastare la diffusione di fake news riguardanti la Chiesa, o cercare le strade per persuadere le autorità pubbliche a promuovere politiche e strumenti sempre più stringenti per la protezione dei minori sul web”.

Erano i primi anni del Web, non c’era ancora il sito del Vaticano, ero uno dei pionieri “cattolici” di Internet. Ricordo di avere partecipato ad un incontro della CEI in cui si affrontava, con una certa curiosità, la questione di Internet (mi pare che fos...

Il S. Rosario

Il Rosario meditato

“Sub tuum praesídium confúgimus, sancta Dei Génetrix; nostras deprecatiónes ne despícias in necessitátibus, sed a perículis cunctis líbera nos semper, Virgo gloriósa et benedícta”

Il Santo Rosario, la preghiera più diffusa che la tradizione popolare ci abbia consegnato, ha consacrato nei secoli l'aspetto più umile della vita della Madonna. Recitandolo, è come se la figura di Maria si imponesse nel suo aspetto più semplice e più nas...

Abbiamo detto... Gli Editoriali

Sinodo dei giovani. Un contributo

Abbiamo ricevuto questo documento fatto da giovani di varie nazionalità a proposito dell’imminente Sinodo dei Giovani. Lo vogliamo diffondere perché la questione giovanile ci interessa, grati a coloro che lo hanno redatto e che ce lo hanno fatto avere.

L’attenzione ai giovani non è solo una necessità «fisiologica» per chi voglia permanere nella storia, ma indica una dimensione educativa costitutiva di una autentica proposta che abbia un minimo di dignità. Per questo la Chiesa ha sempre rivolto, in part...

Ultime news

Il «Costruttore» e il numero 4

Ora San Marino ha anch'esso la sua brava legge sulle Unioni civili. Ho espresso su Repubblica.sm le mie considerazioni critiche

Ed ecco che, d’improvviso, anche San Marino si è allineata alle grandi conquiste civili, superando medievali oscurantismi e antichi retaggi ecclesiastici. Abbiamo anche noi una legge che consente l’introduzione delle unioni civili, come forma di convivenz...

Ultime news

Lettera aperta a Sergio Barducci (di San Marino RTV)

In un mondo senza bellezza […], in un mondo che non ne è forse privo, ma che non è più in grado di vederla, di fare i conti con essa, anche il bene ha perduto la sua forza di attrazione, l’evidenza del suo dover-essere-adempiuto; e l’uomo resta perplesso di fronte ad esso e si chiede perché non deve piuttosto preferire il male. Anche questo costituisce infatti una possibilità, persino molto più eccitante. Perché non scandagliare gli abissi satanici? In un mondo che non si crede più capace di affermare il bello, gli argomenti in favore della verità hanno esaurito la loro forza di conclusione logica (H.U. von Balthasar, Gloria)

Carissimo Sergio, ho partecipato alla trasmissione Indaco, sul tema delle unioni civili, un Progetto di Legge che è stato presentato in questi giorni a San Marino. Come ho già avuto modo di scriverti personalmente, mi complimento con te per il clima se...

Ultime news

Lorent Saleh, prigioniero e torturato per quattro anni dal chavismo: “Cercavano di annullare tutti i miei sensi”

Tutti in Venezuela sono vulnerabili e la loro incolumità e libertà dipendono anche da un solo Tweet, un messaggio o una mail, se critici delle bugie più sfacciate e le notizie censurate della dittatura, possono portare a vivere situazioni come questa di Lorent. Ci sono ancora circa 400 prigionieri politici. A parte Leopoldo López, che è ai domiciliari dall’anno scorso, dopo più di tre anni nel carcere militare Ramo Verde, c’è il caso di Juan Requesens, giovane deputato dell’Assemblea Nazionale, la cui famiglia denuncia sulle reti ogni giorno, che non glielo fanno vedere da mesi.

L’unico figlio di un’umile sarta single di origine palestinese, a 20 anni è diventato un attivista per i Diritti Umani nel suo Paese, il Venezuela. Il chavismo lo ha messo in prigione e lo ha torturato per quattro anni, finché, lo scorso 12 ottobre, ha a...

Ultime news

Sul caso Cappato - Comunicato Movimento per la Vita ambrosiano

Comunicato MVA sulla sentenza della Consulta sul caso Cappato 26/10/2018 La Consulta della Corte Costituzionale, riguardo al processo che vedeva imputato Marco Cappato per aver collaborato alla morte del ragazzo noto come dj Fabo, accusato quindi del ...

Cristiani perseguitati. Memoria e preghiera

ITALIA - Venezia si tinge di rosso per i cristiani perseguitati

2018 11 14 SUDAN - Torture e maltrattamenti sui cristiani, costretti a rinunciare alla fede NIGERIA – Rapiti e poi liberati grazie all’intervento della polizia i 4 sacerdoti cattolici nel sud della Nigeria CAMERUN - Crisi anglofona: liberati gli studenti della scuola PAKISTAN - Un prete: “Asia Bibi è stata liberata da un ordine della Corte Suprema, non dal Papa” ITALIA - Venezia si tingerà di rosso per i cristiani perseguitati NIGER - Due mesi nelle mani dei rapitori: le iniziative per sostenere p. Maccalli

SUDAN - Torture e maltrattamenti sui cristiani, costretti a rinunciare alla fede Il governo del Sudan deve indagare urgentemente sulla denuncia di torture e maltrattamenti inflitti a 9 cittadini cristiani detenuti dai Servizi nazionali di sicurezza, ...

Il Senso religioso nella Fantascienza

Creazione e apocalisse 2 - "Solitudine" di E. F. Russell

"Viveva nella notte eterna ed era solo, senza poter mai udire né una voce né un sussurro, senza potersi mai sentire sfiorare da una mano, riscaldare dal calore di un altro cuore. La notte eterna. La solitudine senza limiti. Un eterno confino nel quale tutto era buio e silenzioso e nulla si muoveva. Una prigionia che non era stata preceduta da alcuna condanna. Una punizione da scontare per una colpa che non si era mai commessa. Un destino intollerabile che andava però subìto, a meno di trovare un modo per sfuggire al fato atroce".

“Solitudine” di Eric Frank Russell (4) Viveva nella notte eterna ed era solo, senza poter mai udire né una voce né un sussurro, senza potersi mai sentire sfiorare da una mano, riscaldare dal calore di un altro cuore. La notte eterna. La solitudine sen...

Il Senso religioso nella Fantascienza

Creazione e Apocalisse 5 - “Evensong” (Vespero) di Lester del Rey

Un essere misterioso sta fuggendo per evitare dei terribili inseguitori (chiamati gli Usurpatori). Il campo d’azione è galattico: ci troviamo infatti su un piccolo pianeta disabitato che orbita attorno a un Sole giallo, e l’essere è riuscito fortunosamente a sfuggire al proprio confino situato nel centro della Galassia.

“Evensong” (Vespero) (9) di Lester del Rey “…I suoi sensi erano offuscati dalla tremenda stanchezza, ma la paura che egli aveva appreso dagli Usurpatori lo animò di nuovo, ed egli cominciò a cercare qualche altro indizio sulla sicurezza di quel rifugio”....

Ultime news

Mandiamo in pensione il mito della Rivoluzione francese!

21 gennaio 1793, la verità in ricordo di Luigi XVI, re cattolico. 220 anni dopo!

“Venerabili Fratelli. Come mai le lacrime e i gemiti non soffocano le Nostre parole? Non Ci conviene piuttosto esprimere con i gemiti anziché con le parole quell’immenso dolore dell’animo che Vi dobbiamo manifestare, mentre Vi esponiamo quanto è successo ...

Chesterton: il pensiero

Il pensiero di Chesterton - L'uomo cristiano 7 - Un'orda di bufali e di tigri

Poiché la chiave è necessariamente una cosa fatta secondo un disegno, questa aveva un disegno piuttosto elaborato. Il problema era un problema complicato. Nella chiave c'erano senza dubbio molte cose che parevano complicate: c'era soltanto una cosa che era semplice: apriva la porta.

“In secondo luogo, la forma della chiave è per sé stessa una forma piuttosto fantastica. Un selvaggio il quale non sapesse che cosa è una chiave, avrebbe le maggiori difficoltà a indovinare che cosa potesse essere. Ed è fantastica perché è arbitraria. Un...

Abbiamo detto... Gli Editoriali

«Vivere senza menzogna»

Ci è capitato di riprendere, pensando ai tanti fatti di attualità che coinvolgono i giovani di oggi, questo testo di Solženiciyn pronunciato nel lontano 1974, che gli costò l’espulsione dall’URSS. Certo, alcune osservazioni sono datate. Nel complesso però permane tutta la sua attualità. Ve ne riproponiamo alcuni stralci, quasi un «manifesto» di un cammino degno di ogni uomo che voglia vivere «senza menzogna». E ci auguriamo che in questo tempo povero di idee e di moti di autentica umanità questo invito susciti spazi di bellezza e di responsabilità. Che queste parole possano camminare con le nostre gambe e nei nostri cuori!

Ci sono documenti e testimonianze che sono diventati il patrimonio della umanità (sarebbe presuntuoso o ridicolo volerli elencare, ne sfuggirebbe sempre qualcuno). Credo che compito di ogni autentico educatore sia quello di mettere in contatto le giovani ...

Approfondimenti

Europa: radici e memoria

Genealogia dell'identità europea

Ecco perché noi non siamo il Far West dell’Asia, l’estremo occidente contrapposto all’estremo oriente. Abbiamo un’identità, una unità, un destino del tutto peculiari, abbiamo le nostre idiosincrasie, i nostri caratteri e anche i nostri difetti e i nostri limiti. Apparteniamo all’Europa per un paradosso della storia, non per una legge della natura

Ci chiamano, e noi stessi ci chiamiamo, Europei, tuttavia forse neppure confusamente avvertiamo che la nostra appartenenza all’Europa è ben diversa dall’appartenenza di qualunque uomo e di qualunque popolo a uno qualunque degli altri continenti i cui nomi...

Europa: radici e memoria

Europa. I suoi fondamenti spirituali ieri, oggi e domani

L'idea di Europa, per riscoprirne le radici. Un magistrale intervento del Card. Ratzinger

L'Europa - Cos'è essa propriamente? Questa domanda è stata sempre nuovamente posta, in maniera espressa, dal cardinal Józef Glemp in uno dei circoli linguistici del Sinodo Episcopale sull'Europa: dove comincia, dove finisce l'Europa? Perché ad esempio l...

I Promessi Sposi

Introduzione ai Promessi Sposi

Riflessioni su personaggi ed episodi de "I promessi sposi". «Desidero perciò proporre una lettura dei Promessi sposi che aiuti realmente i lettori a riconciliarsi con questo capolavoro che la riduttività dell'attuale didattica ha trasformato in un polveroso soprammobile».

...E' stato detto che l'opera d'arte viene completata dal cuore di chi ne usufruisce perché riesce a guardarla con cuore commosso e non con un atteggiamento semplicemente riverente. E la commozione, - che è un con-muoversi, un con-dividere le stesse emozi...

La Monaca di Monza

Premessa

È questo un argomento che “a prima vista”, può apparire un po’ “strano” o almeno “inusuale” per delle catechesi e che, di conseguenza, non mancherà di suscitare forse anche qualche perplessità: la vita di Marianna De Leyva, ovvero sr. Virginia Maria, ovve...

Luoghi

La cappella sul monte

La cappella di Sant’Antonino di Perti a Finale Ligure

L’antica cappella sorge su una collina, presso il Castrum Perticae, oltre l’abitato di Perti a Finale Ligure, in provincia di Savona, in posizione dominante e panoramica sulla vallata di Montesordo. (Immagine 1) Il castrum Perticae Il Castrum di Sant’...

Luoghi

Il monastero di San Pietro in Lamosa

Una perla del Sebino

L’antico monastero di San Pietro in Lamosa si trova presso Provaglio d’Iseo (Bs) e si erge sopra le torbiere del Sebino, a cui è dovuto il nome San Pietro “in Lamosa”. (Immagine 1/2) La presenza dei cluniacensi Lunga e articolata la storia di questo i...

Mostre

Mostre di novembre 2018

Le nostre proposte di novembre sono un poco meno numerose rispetto al solito; nonostante ciò ci pare siano comunque di notevole interesse e notevole varietà. Le proposte cominciano da Milano. Nel capoluogo lombardo segnaliamo due rassegne: la prima è ...

Giorno per giornoIl calendario del 20 Novembre

Eventi • 1542 - Le Leggi Nuove (in spagnolo Leyes Nuevas) sono un insieme di leggi promulgate il 20 novembre 1542 con lo scopo di migliorare le condizioni degli indigeni dell’America spagnola, fondamentalmente attraverso la revisione del sistema del...

Arte

Coro e Orchestra di Santa Cecilia - Inzago (MI) Direttore: Federica Mapelli SABATO 24/11/2018 - ore 21.00 Chiesa Parrocchiale Santa Maria Assunta - INZAGO Concerto di Santa Cecilia Il programma è nella locandina allegata Ingresso libero

Chiesa

La Confraternita di San Girolamo e della SS. Trinità celebra la festa del suo santo patrono Girolamo il giorno 30 settembre. Questa grande figura di dottore della Chiesa, originario della Dalmazia, è vissuta tra il 347 e il 420. Asceta dimorò nel deserto ...

Chiesa

Centro Culturale San Benedetto Centro Culturale San Protaso Movimento per la Vita Ambrosiano Centro Lombardo Metodo Billings ti invitano alla conferenza PAOLO VI SANTO DELLA VITA E DELL’ARTE Giovedì 8 NOVEMBRE 2018 ore 21 Interverranno Luca...

Attualità

MOVIMENTO PER LA VITA AMBROSIANO ALLEANZA CATTOLICA CENTRO CULTURALE CATTOLICO SAN BENEDETTO EDIZIONI SAN PAOLO CENTRO DI AIUTO ALLA VITA AMBROSIANO SCIENZA E VITA MILANO FORUM DELLE ASSOCIAZIONI FAMILIARI - MILANO Martedì 29 maggio 2018 - ore 2...

I Promessi SposiCap. 1 Don Abbondio e la sua fragilità

Dopo una inquadratura paesaggistica che fa da sfondo, compare il primo personaggio emblematico de I promessi sposi. Ne conosceremo durante la lettura del romanzo il temperamento; non molto diverso da quello che molti di noi cercano di nascondere, se ne so...

MostreMostre di ottobre 2018Siamo in ripresa dell’anno, eppure le occasioni per visitare qualche mostra interessante in giro per l’Italia non mancano.

Le nostre proposte come di solito cominciano dalla Valle d’Aosta. Al Forte di Bard (Ao) viene allestita l’esposizione Henri Matisse. Sulla scena dell’arte, che presenta e sviluppa una tematica centrale all’interno della vasta vita artistica di Henri Mati...

IslamMaria nel Vangelo e nel Corano 5 - Sura diciannovesima: di Maryam

SURA DICIANNOVESIMA: DI MARYAM (16-35) 16. Ricorda Maria nel Libro, quando si allontanò dalla sua famiglia, in un luogo ad oriente. 17. Tese una cortina tra sé e gli altri. Le inviammo il Nostro Spirito* che assunse le sembianze di un uomo perfetto. ...

Domande e RisposteAggiornamento e RSU

Domanda Egregio Professore, il Collegio Docenti ha deliberato Corsi di Formazione per Docenti che in tal caso sono Obbligatori. Le Rsu possono far inserire ex post in quella delibera e Ptof, la possibilità per i Docenti di svolgere personalmente Corsi ...

Domande e RisposteConcorso

Domanda Gentile Prof., sono vere le voci di una possibile svolta per i docenti precari di religione cattolica vista la risoluzione presentata il 7 novembre dall’on. Flora Frate del M5S in commissione VII cultura? Risposta Si sta concretizzando l’...

Domande e RisposteAncora su spezzonista

Domanda Gent.mo Prof. Incampo, grazie per la sua gentilezza che tanto apprezzo. Ho due domande da porle: 1) "contratto di lavoro spezzonista" è una precisazione di termini oppure sussiste una differenza sostanziale? 2) il contratto spezzonista è for...