Abbiamo detto... Gli Editoriali

La Francia dei Gilets gialli: Rivolta o Rivoluzione?

«Mille argomenti. Un solo giudizio» è da sempre il nostro motto. Anche ora, grazie a Luca Costa, vogliamo entrare nella attualità per esprimere un giudizio che non abbia la preoccupazione di assecondare il mainstream, ma che tenga conto di tutti i fattori della realtà. Che sia, finalmente, ragionevole

La sera della presa della Bastiglia, il 14 luglio 1789, Luigi XVI interroga de La Rochefoucauld: è una rivolta? La risposta del duca è brillante: no sire, è una rivoluzione! Oggi molti, in Francia e nel mondo, si interrogano sul movimento di protesta ...

Il Rischio Educativo

Dirigere una scuola (esperienza e riflessioni di metodo) 1 - L'avventura educativa

Il mestiere del docente è drammatico e affascinante, è un lavoro che non si fa per dovere, per ripiego, per affermazione del proprio ego o per una generosità sentimentale verso gli alunni.

1) Le docenti della scuola di cui sono stato preside sono state mensilmente “formate” ad “uno sguardo” educativo - didattico che non si chiude nel particolare della loro disciplina d’insegnamento o nella classe da gestire. Così il particolare, cioè la cir...

Ultime news

"Ebbasta"

I nostri figli meritano di più. Di uno che canta “quanto sei porca dopo una vodka”

La tragedia accaduta nella discoteca di Corinaldo dove si doveva esibire “Sfera Ebbasta” ci interroga un po’ tutti. Ora tutti sembrano a caccia di un colpevole. Forse sono stati venduti più biglietti dei posti disponibili, le vie di fuga non erano adeguat...

Ultime news

Vetus ordo

Benedetto XVI ha affermato che i due messali non contengono due diversi riti, ma due usi diversi dello stesso rito romano. Quella contenuta nel messale di papa Paolo VI è la forma ordinaria della celebrazione; quella del 1962 di Papa Giovanni XXIII ne è la forma straordinaria. La finalità pastorale del connubio tra forma ordinaria e straordinaria è la riforma della riforma

La Summorum Pontificum (“Dei Sommi Pontefici”) è una lettera apostolica di papa Benedetto XVI, pubblicata in forma di motu proprio il 7 luglio 2007. Il motu proprio contiene le indicazioni giuridiche e liturgiche in vigore per la celebrazione della Messa ...

Ultime news

Contributo per un giudizio sul Ddl Pillon.

Il ddl Pillon parla della famiglia e dei figli minori (anche quando la famiglia non c’è più), e la famiglia è alla base della società. Come cristiani vogliamo che la società sia per l’uomo, e che le leggi che la governano promuovano l’uomo integralmente e non solo alcuni suoi interessi slegati tra loro

“Un giorno andarono dal re due prostitute e si presentarono innanzi a lui. Una delle due disse: “Ascoltami, signore! Io e questa donna abitiamo nella stessa casa; io ho partorito mentre essa sola era in casa. Tre giorni dopo il mio parto, anche questa d...

Ultime news

27 novembre : l'appello dimenticato di un papa dimenticato

A Clermont-Ferrand l’appello di Urbano II all’Europa: è tempo di liberare il Santo Sepolcro, è tempo di prestare soccorso ai cristiani d’Oriente e ai pellegrini diretti in Terra Santa

È il simbolo stesso del nostro passato politicamente scorretto. Colui di cui non si deve parlare, colui che merita più di tutti un’eterna damnatio memoriæ: i francesi non sanno che è francese, i cattolici ignorano la sua beatificazione e la sua memoria li...

Cristiani perseguitati. Memoria e preghiera

2018 12 12 NICARAGUA Sacerdote aggredito in Cattedrale con acido solforico

2018 12 12 NICARAGUA Sacerdote aggredito in Cattedrale con acido solforico da attivista proaborto KENYA - Sacerdote keniano ucciso in una rapina a mano armata CENTRAFRICA - I massacratori di Alindao attaccano un altro campo di sfollati gestito dalla Chiesa MONDO - Giornata diritti umani: in Pakistan fermare legge sulla blasfemia

NICARAGUA - Sacerdote aggredito in Cattedrale con acido solforico Don Mario Guevara, nell’Arcidiocesi di Managua, è stato aggredito mentre stava confessando. Ad assalirlo è stata una femminista di origini straniere, Elis Leonidovna Gonn che gli ha la...

Abbiamo detto... Gli Editoriali

#Sinodo2018: non sarà la censura a conquistare i giovani

“146. Il Sinodo auspica che nella Chiesa si istituiscano ai livelli adeguati appositi Uffici o organismi per la cultura e l’evangelizzazione digitale, che, con l’imprescindibile contributo di giovani, promuovano l’azione e la riflessione ecclesiale in questo ambiente. Tra le loro funzioni, oltre a favorire lo scambio e la diffusione di buone pratiche a livello personale e comunitario, e a sviluppare strumenti adeguati di educazione digitale e di evangelizzazione, potrebbero anche gestire SISTEMI DI CERTIFICAZIONE DEI SITI CATTOLICI, per contrastare la diffusione di fake news riguardanti la Chiesa, o cercare le strade per persuadere le autorità pubbliche a promuovere politiche e strumenti sempre più stringenti per la protezione dei minori sul web”.

Erano i primi anni del Web, non c’era ancora il sito del Vaticano, ero uno dei pionieri “cattolici” di Internet. Ricordo di avere partecipato ad un incontro della CEI in cui si affrontava, con una certa curiosità, la questione di Internet (mi pare che fos...

Abbiamo detto... Gli Editoriali

Sinodo dei giovani. Un contributo

Abbiamo ricevuto questo documento fatto da giovani di varie nazionalità a proposito dell’imminente Sinodo dei Giovani. Lo vogliamo diffondere perché la questione giovanile ci interessa, grati a coloro che lo hanno redatto e che ce lo hanno fatto avere.

L’attenzione ai giovani non è solo una necessità «fisiologica» per chi voglia permanere nella storia, ma indica una dimensione educativa costitutiva di una autentica proposta che abbia un minimo di dignità. Per questo la Chiesa ha sempre rivolto, in part...

Il Senso religioso nella Fantascienza

Creazione e apocalisse 2 - "Solitudine" di E. F. Russell

"Viveva nella notte eterna ed era solo, senza poter mai udire né una voce né un sussurro, senza potersi mai sentire sfiorare da una mano, riscaldare dal calore di un altro cuore. La notte eterna. La solitudine senza limiti. Un eterno confino nel quale tutto era buio e silenzioso e nulla si muoveva. Una prigionia che non era stata preceduta da alcuna condanna. Una punizione da scontare per una colpa che non si era mai commessa. Un destino intollerabile che andava però subìto, a meno di trovare un modo per sfuggire al fato atroce".

“Solitudine” di Eric Frank Russell (4) Viveva nella notte eterna ed era solo, senza poter mai udire né una voce né un sussurro, senza potersi mai sentire sfiorare da una mano, riscaldare dal calore di un altro cuore. La notte eterna. La solitudine sen...

Il Senso religioso nella Fantascienza

Creazione e Apocalisse 6 - Il tramonto di Dio

Evensong, canto della sera, Vespero, proprio nell’accezione liturgica del termine: preghiera al tramonto della giornata. Ma si tratta di una liturgia rovesciata.

Il tramonto di Dio Evensong, canto della sera, Vespero, proprio nell’accezione liturgica del termine: preghiera al tramonto della giornata. Ma si tratta di una liturgia rovesciata. Questo breve racconto di del Rey, pubblicato anche in apertura alla famo...

Ultime news

Mandiamo in pensione il mito della Rivoluzione francese!

21 gennaio 1793, la verità in ricordo di Luigi XVI, re cattolico. 220 anni dopo!

“Venerabili Fratelli. Come mai le lacrime e i gemiti non soffocano le Nostre parole? Non Ci conviene piuttosto esprimere con i gemiti anziché con le parole quell’immenso dolore dell’animo che Vi dobbiamo manifestare, mentre Vi esponiamo quanto è successo ...

Scaffali

Botti, David - In guerra per i principi non negoziabili

Un amico del sito mi propone questa utile recensione di un testo di David Botti. Lo pubblico volentieri, perché credo che tra i vari siti cattolici, che hanno a cuore il bene della Chiesa, sia meglio fare «rete» piuttosto che pensarsi come «primedonne»!

Negli anni in cui internet muoveva i primi passi in Italia, quando si sperava che la pagina “in buffering” contenesse poche immagini per non rallentare una connessione a soli 33k, la presenza dei cattolici online veniva garantita dal newsgroup “it.cultura...

Chesterton: il pensiero

Il pensiero di Chesterton - L'uomo cristiano 7 - Un'orda di bufali e di tigri

Poiché la chiave è necessariamente una cosa fatta secondo un disegno, questa aveva un disegno piuttosto elaborato. Il problema era un problema complicato. Nella chiave c'erano senza dubbio molte cose che parevano complicate: c'era soltanto una cosa che era semplice: apriva la porta.

“In secondo luogo, la forma della chiave è per sé stessa una forma piuttosto fantastica. Un selvaggio il quale non sapesse che cosa è una chiave, avrebbe le maggiori difficoltà a indovinare che cosa potesse essere. Ed è fantastica perché è arbitraria. Un...

Chesterton: il pensiero

Il pensiero di Chesterton - L'uomo cristiano 8 - La Creazione

Creazione significa che il mondo non è Dio e neppure è privo di rapporto, lontano, separato da Dio. Il mondo non coincide con Dio, ma è legato ad esso da un rapporto che è appunto la creazione. Il Dio cristiano creando, separa.

Serratura e chiave: le principali corrispondenze Riprendiamo i termini del problema del rapporto tra l'uomo e il mondo cosi come lo avevamo lasciato. Il primo enigma o paradosso in cui la ragione si imbatte è la natura dell'essere delle cose. Le cose ...

Approfondimenti

Europa: radici e memoria

Genealogia dell'identità europea

Ecco perché noi non siamo il Far West dell’Asia, l’estremo occidente contrapposto all’estremo oriente. Abbiamo un’identità, una unità, un destino del tutto peculiari, abbiamo le nostre idiosincrasie, i nostri caratteri e anche i nostri difetti e i nostri limiti. Apparteniamo all’Europa per un paradosso della storia, non per una legge della natura

Ci chiamano, e noi stessi ci chiamiamo, Europei, tuttavia forse neppure confusamente avvertiamo che la nostra appartenenza all’Europa è ben diversa dall’appartenenza di qualunque uomo e di qualunque popolo a uno qualunque degli altri continenti i cui nomi...

Europa: radici e memoria

Europa. I suoi fondamenti spirituali ieri, oggi e domani

L'idea di Europa, per riscoprirne le radici. Un magistrale intervento del Card. Ratzinger

L'Europa - Cos'è essa propriamente? Questa domanda è stata sempre nuovamente posta, in maniera espressa, dal cardinal Józef Glemp in uno dei circoli linguistici del Sinodo Episcopale sull'Europa: dove comincia, dove finisce l'Europa? Perché ad esempio l...

I Promessi Sposi

Introduzione ai Promessi Sposi

Riflessioni su personaggi ed episodi de "I promessi sposi". «Desidero perciò proporre una lettura dei Promessi sposi che aiuti realmente i lettori a riconciliarsi con questo capolavoro che la riduttività dell'attuale didattica ha trasformato in un polveroso soprammobile».

...E' stato detto che l'opera d'arte viene completata dal cuore di chi ne usufruisce perché riesce a guardarla con cuore commosso e non con un atteggiamento semplicemente riverente. E la commozione, - che è un con-muoversi, un con-dividere le stesse emozi...

La Monaca di Monza

Premessa

È questo un argomento che “a prima vista”, può apparire un po’ “strano” o almeno “inusuale” per delle catechesi e che, di conseguenza, non mancherà di suscitare forse anche qualche perplessità: la vita di Marianna De Leyva, ovvero sr. Virginia Maria, ovve...

Luoghi

L’oratorio di San Biagio a Rossate

La cappella bramantesca ritrovata

L’oratorio di San Biagio in Rossate è un antico edificio religioso rurale, posto in località Cascina Rossate nel territorio comunale di Comazzo. (Immagine 1) Le origini Il paese di Rossate si è sviluppato attorno alla più antica Cascina Castello, un e...

Luoghi

La cappella sul monte

La cappella di Sant’Antonino di Perti a Finale Ligure

L’antica cappella sorge su una collina, presso il Castrum Perticae, oltre l’abitato di Perti a Finale Ligure, in provincia di Savona, in posizione dominante e panoramica sulla vallata di Montesordo. (Immagine 1) Il castrum Perticae Il Castrum di Sant’...

Mostre

Mostre Dicembre 2018

Le nostre proposte di dicembre, con grande varietà di temi, autori e momenti della storia dell’arte prendono avvio da Milano. Per il terzo anno consecutivo il Museo San Fedele ospita una mostra di dipinti antichi legati alla festività del Natale. Quest’a...

Giorno per giornoil calendario del 14 Dicembre

Eventi • 1287 - Nei Paesi Bassi crolla la diga Zuider Zee, causando la morte di oltre 50 mila persone • 1782 - Ad Annonay, in Francia, i fratelli Montgolfier fanno il primo volo con il prototipo di mongolfiera • 1856 - Viene aperto il casinò di ...

pdfEducazione

ISTITUTO L'AURORA 2009-2018 Da dieci anni PRESEPE VIVENTE SABATO 15 dicembre 2018 ore 15 Partenza dal Parco Trabattoni Zona Giardini, Cernusco sul Naviglio In caso di maltempo il Presepe si svolgerà nella Chiesa di Santa Maria Assunta. Per i...

Chiesa

La Confraternita di San Girolamo e della SS. Trinità celebra la festa del suo santo patrono Girolamo il giorno 30 settembre. Questa grande figura di dottore della Chiesa, originario della Dalmazia, è vissuta tra il 347 e il 420. Asceta dimorò nel deserto ...

Chiesa

Centro Culturale San Benedetto Centro Culturale San Protaso Movimento per la Vita Ambrosiano Centro Lombardo Metodo Billings ti invitano alla conferenza PAOLO VI SANTO DELLA VITA E DELL’ARTE Giovedì 8 NOVEMBRE 2018 ore 21 Interverranno Luca...

Attualità

MOVIMENTO PER LA VITA AMBROSIANO ALLEANZA CATTOLICA CENTRO CULTURALE CATTOLICO SAN BENEDETTO EDIZIONI SAN PAOLO CENTRO DI AIUTO ALLA VITA AMBROSIANO SCIENZA E VITA MILANO FORUM DELLE ASSOCIAZIONI FAMILIARI - MILANO Martedì 29 maggio 2018 - ore 2...

I Promessi SposiCap. 1 Don Abbondio e la sua fragilità

Dopo una inquadratura paesaggistica che fa da sfondo, compare il primo personaggio emblematico de I promessi sposi. Ne conosceremo durante la lettura del romanzo il temperamento; non molto diverso da quello che molti di noi cercano di nascondere, se ne so...

MostreMostre di novembre 2018

Le nostre proposte di novembre sono un poco meno numerose rispetto al solito; nonostante ciò ci pare siano comunque di notevole interesse e notevole varietà. Le proposte cominciano da Milano. Nel capoluogo lombardo segnaliamo due rassegne: la prima è ...

IslamMaria nel Vangelo e nel Corano 5 - Sura diciannovesima: di Maryam

SURA DICIANNOVESIMA: DI MARYAM (16-35) 16. Ricorda Maria nel Libro, quando si allontanò dalla sua famiglia, in un luogo ad oriente. 17. Tese una cortina tra sé e gli altri. Le inviammo il Nostro Spirito* che assunse le sembianze di un uomo perfetto. ...

Domande e RispostePerdo l’ora?

Domanda Ho un contratto di 18 ore più 4 aggiuntive su due sedi a 60 km. In una sede ho 6 più 3 aggiuntive. Nella stessa scuola un collega con 4 ore ha comunicato solo adesso che l'unica avvalentesi tra i suoi alunni si é trasferita a inizio ottobre. La...

Domande e RisposteConcorso

Domanda Buongiorno Prof. Incampo, sono laureata in giurisprudenza, nel 2010 ho conseguito la laurea triennale in Scienze Religiose. Non sono, mio malgrado, mai riuscita a lavorare quale irc. Quest'anno, con enormi sacrifici (in quanto sposata con una ...

Domande e RisposteAzione per il riconoscimento del credito

Domanda Caro Nicola, sono ***, IdR nella secondaria superiore, ci siamo sentiti e ti ho scritto in diverse occasioni. Con gli altri colleghi abbiamo deciso di scrivere un testo da inviare ai diversi organi di competenza perché nella nostra scuola non v...