I miracoli di San Charbel, santo cattolico libanese

STRAORDINARIO MIRACOLO DI SAN CHARBEL, santo cattolico libanese (canonizzato da Paolo VI), santo di grandissimi miracoli! San Charbel ha ottenuto un miracolo alla signora Nohad Al-Chami che naturalmente è ancora viva. La signora Nohad (colpita da un ictus cerebrale, ha avuto una doppia occlusione della carotide con relativa paralisi della parte sinistra del corpo) tornata a casa ha avuto un intervento straordinario di San Charbel: durante una visione notturna san Charbel ha operato chirurgicamente la signora Nohad e questo intervento chirurgico mistico è stato testimoniato oltre che dalle incisioni chirurgiche anche dal filo di sutura lasciato in loco dal Santo libanese! Da successive indagini mediche è stato verificato che la signora Nohad ha subito davvero un’operazione chirurgica! Questo miracolo è avvenuto il 22 gennaio 1993 e ogni 22 del mese, la signora Nohad si reca all’eremo di San Charbel ad Annaya in Libano, per partecipare alle funzioni e sul suo collo le cicatrici diventano arrossate e sanguinanti. Il miracolo alla signora Nohad e il miracolo del liquido che da 79 anni è fuoriuscito dal corpo di San Charbel li trovate descritti molto dettagliatamente nell’articolo di Zenit (agenzia cattolica di stampa) secondo quanto riportato nell’intervista al seguente link:
https://it.zenit.org/articles/san-charbel-il-padre-pio-libanese-seconda-parte/

La prima parte di questa intervista è al link:
https://it.zenit.org/articles/san-charbel-il-padre-pio-libanese-prima-parte/

Innanzitutto guardate questa pagina e la fotografia e il video sul miracolo alla signora Nohad con le cicatrici lasciate da San Charbel:
http://saint-charbel.com/nohad-el-shami/

Presso la Postulazione Generale Maronita di San Charbel a Roma dove dispongono dell'Olio Benedetto che viene dalla tomba di San Charbel in Libano e sono disponibili santini, libri e la novena a San Charbel. Il libro che potete prendere da loro è la biografia di San Charbel dal titolo: "Il profumo del Libano" e il libro della San Paolo Editore ed ha il titolo: "San Charbel Eremita - Itinerario nelle profondità" scritto da padre Al Elias Jamhoury, punto di riferimento dell'ordine maronita in Italia.
Inoltre potrete venerare le reliquie di San Charbel che si trovano nella loro cappellina.
Proprio ogni 22 del mese (ricorrenza del miracolo alla signora Nohad) alle 16:45 c’è una preghiera a San Charbel e alle 17 la messa dei padri maroniti in italiano in rito antiocheno presso la limitrofa chiesa di Santa Marcella a Piazza Nicoloso da Recco, 12, 00154 Roma.
Questa l’intera testimonianza della signora Nohad riportata sul sito ufficiale del Postulatio maronita di San Charbel a Roma:
http://www.sancharbelroma.com/saintCharbel/mass22.php
Leggete sempre dal sito ufficiale della Postulatio maronita alcune guarigioni miracolose ottenute da San Charbel:
http://www.sancharbelroma.com/saintCharbel/healings.php
La Postulazione Generale maronita di San Charbel ha sede a Roma in Piazza Nicoloso da Recco dove trovate l’Olio Benedetto di San Charbel. Il recapito telefonico è sul sito ufficiale:
http://sancharbelroma.com/index.php

La Postulazione ha i seguenti orari:
Martedì 10 - 14 e 15 - 18
Mercoledì 10 – 17 orario continuato
Giovedì 10 - 14 e 15 - 18
Venerdì 10 – 17 orario continuato

Poi leggete l'articolo dal titolo: “La guarigione di una cieca diffonde anche negli Usa la fama di san Charbel “. Il miracolo è avvenuto di recente a Phoenix, in Arizona. Lo trovate su Asianews agenzia di stampa del Pontificio Istituto per le Missioni Estere (PIME) al link:
http://www.asianews.it/notizie-it/La-guarigione-di-una-cieca-diffonde-anche-negli-Usa-la-fama-di-san-Charbel-36565.html

SALVATORE CARLONI