Nova Milanese - "Felicita Merati" associazione

Fonte:
CulturaCattolica.it
memo

L’Associazione Culturale Felicita Merati nasce dal desiderio di un gruppo di amici di rendere evidente ciò che Papa Benedetto XVI ha definito ‘valori non negoziabili’.

L’amore per la Famiglia, la passione per l’educazione, la sacralità della vita sono i fondamenti del pensiero e dell’azione che ci spingono a promuovere concretamente iniziative di carattere culturale.

Abbiamo deciso di intitolare l’associazione a Felicita Merati, una donna di Nova Milanese che, durante la seconda gravidanza, scoprì di avere un tumore al seno e rifiutò di essere sottoposta a chemioterapia per proteggere dalla tossicità dei medicinali il bambino che portava in grembo. Felicità muore a Monza l’8 settembre 1995, quando il suo bambino ha solo dieci giorni di vita. La sua testimonianza semplice di amore che arriva sino al dono della propria vita ci ha convinti ad affidarle il nostro impegno.

Abbiamo pensato di iniziare la nostra attività culturale invitando il dott. Magdi Cristiano Allam, il tema trattato nell’incontro potrà essere un importante momento di testimonianza e confronto per tutti, partendo proprio da quei valori che abbiamo scelto essere fondanti la nostra associazione.

Ingresso libero

Allegato