Reggio Emilia - Siamo tutti Nazareni - I Cristiani perseguitati in Iraq

Reggio Emilia - “Siamo tutti Nazareni – I Cristiani perseguitati in Iraq”
Fonte:
CulturaCattolica.it
memo

“Siamo tutti Nazareni – I Cristiani perseguitati in Iraq”

Il movimento di Comunione e Liberazione congiuntamente all’Azione Cattolica, al Movimento Familiaris Consortio, al Movimento dei Focolari e col patrocinio della Diocesi di Reggio Emilia, organizza per Giovedì 4 settembre 2014 alle ore 21:00
presso l’Oratorio di San Giovanni Bosco – Via Adua n. 79 –
Reggio Emilia

l’incontro dal titolo: “Siamo tutti Nazareni – I Cristiani perseguitati in Iraq”.

Interverrà il giornalista Rodolfo Casadei del settimanale Tempi, inviato speciale in Iraq. L’incontro è stato organizzato per dare seguito alla lettera del Vescovo Massimo Camisasca del 15 agosto in cui chiedeva alla Diocesi tutta (parrocchie, movimenti e associazioni) di pregare e di organizzare una colletta domenicale già iniziata il 31 agosto e che proseguirà il 7 settembre.

Per meglio capire la testimonianza dei cristiani perseguitati, in primis quelli in Iraq, è stato invitato Rodolfo Casadei, che fino a metà agosto era in Kurdistan dove ha potuto assistere alla violenza subita dai Cristiani e dalla minoranza Yazida.