La Sentenza della Corte di Giustizia Europea

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Buonasera, Prof. Incampo. Ho appena letto la sentenza della Corte di Giustizia Europea circa la reiterazione dei contratti idr, volevo sapere come può influire sul concorso, La ringrazio e saluto cordialmente.

Risposta



La Sentenza della Corte di Giustizia Europea afferma che anche per gli insegnanti di religione valgono le norme che si applicano a tutti gli altri docenti.
Questo significa che dove ci sono posti liberi e disponibili, nel 70%, si potrà stipulare contratti a tempo indeterminato.
Ricordo che gli insegnanti di religione in virtù dell’idoneità sono docenti abilitati.