Ferie solo in una scuola e nell’altra no

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Buongiorno,
sono docente al momento senza titolo.
Da due anni insegno in due scuole di secondaria di primo grado dal primo settembre fino al termine degli esami di stato, per 14 ore totali.
Le pongo tre quesiti:
1) In una scuola mi fanno firmare un unico contratto dal primo settembre al 30 giugno. Nell'altra scuola dal primo settembre all' 8 giugno e poi un secondo contratto di proroga fino al termine degli esami che, nel caso dell'anno in corso, si conclude oggi, 17 giugno. Quale delle due modalità è corretta?
2) Mi è stato fatto presente da una delle due scuole che dal primo settembre all'inizio dell'attività di presenza in classe (10 settembre) i giorni sono stati conteggiati tutti come "ferie" (sia quest'anno che gli scorsi anni), in quanto non ci sono attività valutative. Nei fatti, il 6 settembre ho partecipato per esempio al collegio di grado. E' corretta questa procedura?
3) Entrambe le scuole mi confermano che dopo l'8 giugno (ultimo giorno di scuola) nei giorni in cui non sono presente in una delle due scuole, quella medesima scuola mi considera in "ferie", anche se sono presente nell'altra. In realtà lavoro tutti i giorni, impegnato negli esami di 5 classi di terza media, ma a causa di questo procedimento mi vengono sottratti giorni di ferie in entrambe le scuole. Mi sembra paradossale parchè se avessi avuto tutte le 14 ore nella stessa scuola (e quindi con un contratto solo) non risulterebbe alcun giorno di ferie in questo periodo. Nella scuola in cui ho il contratto fino al 30 giugno con questo procedimento risulta addirittura che vado in debito di giorni di ferie e devo restituire il corrispettivo economico. E' corretto tutto ciò?
La ringrazio.

Risposta



Relativamente alla prima domanda ti faccio notare che essendo tu supplente temporaneo sicuramente ha operato bene la prima scuola.
Quanto poi alla seconda domanda mi pare di capire che sei stato retribuito dal primo settembre, quindi …
Relativamente alla terza domanda ti faccio notare che essere in ferie significa “non lavorare”.
Questo significa che sicuramente non ti possono considerare in ferie se lavori.