Il Dirigente ha ragione

Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Domande e Risposte"

Domanda


Insegno in una scuola primaria a tempo pieno e fino ad oggi mi sono occupata di svolgere l'insegnamento di attività alternativa alla religione cattolica per i miei alunni musulmani, utilizzando 2 delle 4 ore di compresenza che io ed i miei colleghi abbiamo a disposizione. Il mio dirigente scolastico sostiene che questo non è più possibile e si dovrà procedere all'individuazione di colleghi disponibili a svolgere ore di straordinario o alla nomina di supplenti. Io lo ritengo uno spreco ingiustificato e Lei cosa ne pensa?
La ringrazio per l'attenzione e la saluto cordialmente.

Risposta


Il Dirigente ha ragione.
Quelle ore tu le devi impiegare per far altro nella scuola, ma non l’attività alternativa.
Tu non hai ore a disposizione, ma ore che servono per la normale attività di di insegnamento.