Domenica XVII durante l’anno A

27 Luglio 2008
Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Tempo per annum"

Preghiera dei fedeli

Introduzione del celebrante
In mezzo ai tanti beni della vita, ti domandiamo o Signore di poter riconoscere e cercare il vero bene.

Signore Gesù, fa che ti ricerchiamo e ti troviamo come perla preziosa e tesoro della vita; donaci un cuore saggio e intelligente per desiderarti come unico vero bene,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

Ti preghiamo o Signore Gesù per i tutti i giovani: possano accogliere il messaggio consegnato dal Papa alla Giornata Mondiale della Gioventù, per scoprire la verità e la felicità della vita,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

Ti preghiamo o Signore Gesù per quanti cercano una risposta alle grandi domande della vita, perché possano sperimentare la novità e la bellezza dell’incontro con te
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

Ti affidiamo o Signore chi lavora e chi è in vacanza. Rendi fruttuoso ogni momento della vita,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

Conclusione del celebrante
Donaci o Signore di sperimentare le cose belle della vita, ricercando ciò che è vero e buono…

Spunto della domenica
Cerchiamo la cosa che più ci aiuta a vivere e diamole un nome. Perla preziosa, tesoro nascosto. Salomone ha chiesto la sapienza. A noi è stato fatto un dono ancora più grande: appartenere alla famiglia di Gesù, fonte di sapienza e di giudizio; compagnia nella vita; speranza che ci permette di valorizzare ogni cosa, ‘poiché tutto concorre al bene per quelli che amano Dio’. Come faremmo a vivere senza questo tesoro prezioso?

Domenica XVII durante l’anno A

24 Luglio 2011
Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Tempo per annum"

Preghiera dei fedeli

Introduzione del celebrante

Mentre il Signore ci dona tanti beni della vita, gli domandiamo di poter riconoscere e cercare il vero bene.

1. Signore Gesù, fa che ti ricerchiamo e ti troviamo come perla preziosa e tesoro della vita; donaci un cuore saggio e intelligente per desiderarti come unico vero bene,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

2. Ti preghiamo o Signore Gesù per i tutti i giovani e in particolare per quelli che incontreranno il Papa nella prossima Giornata Mondiale della Gioventù a Madrid, perché scoprano la verità e la felicità della vita,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE


3. Per i cristiani dell’Oriente e in particolare per la Chiesa in Cina, affinché siano sostenuti nella comunione con la Chiesa di Roma, preghiamo
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

4. Ti affidiamo o Signore chi lavora e chi è in vacanza. Rendi fruttuoso ogni momento della vita,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

Conclusione del celebrante
Donaci o Signore di sperimentare le cose belle della vita, ricercando ciò che è vero e buono. Tu che vivi e regni.

Spunto della domenica
Cerchiamo la cosa che più ci aiuta a vivere e diamole un nome. Perla preziosa, tesoro nascosto. Salomone ha chiesto la sapienza. A noi è stato fatto un dono ancora più grande: Gesù e l’appartenenza a Lui nella sua famiglia, la Chiesa, fonte di sapienza e di giudizio; compagnia nella vita; speranza che ci permette di valorizzare ogni cosa, ‘poiché tutto concorre al bene per quelli che amano Dio’. Come faremmo a vivere senza questo tesoro prezioso ?

Domenica XVII durante l’anno A

27 Luglio 2014
Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Tempo per annum"

Preghiera dei fedeli

Introduzione del celebrante
Il Signore ci dona tanti beni della vita: gli domandiamo di poter riconoscere e cercare il bene vero e più grande.

1. Signore Gesù, l’amicizia con te è la perla preziosa e il tesoro della vita; donaci un cuore saggio e docile per desiderarti come unico vero bene,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

2. Ti affidiamo o Signore il cammino della Chiesa; il papa e i vescovi, i sacerdoti e le persone consacrate; i cristiani laici e le nostre comunità parrocchiali, le famiglie e i giovani. Donaci di testimoniare la gioia della fede cristiana,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

3. O Signore dona la tua pace alle nazioni in conflitto, nel Medioriente e nel mondo; dona libertà ai cristiani perseguitati; sostieni il laborioso cammino dei profughi,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

4. Per quanti lavorano o studiano lontani dalla patria e dalla famiglia. Rendi fruttuoso o Signore ogni momento e ogni avvenimento della vita,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

Conclusione del celebrante
Donaci o Signore di ricercare ciò che è vero e buono. Donaci la grazia di considerarci come fratelli. Tu che vivi e regni.

Spunto della domenica
Cerchiamo la perla preziosa e il tesoro nascosto. Che cosa e dove? Salomone ha chiesto la sapienza. A noi è stato fatto un dono ancora più grande: Gesù e la sua presenza nella sua grande famiglia, la Chiesa. Questa è per noi una vera compagnia nella vita, è fonte di sapienza e di giudizio che ci permette di valorizzare ogni cosa, ‘poiché tutto concorre al bene per quelli che amano Dio’. Impariamo a riconoscere e valorizzare questo tesoro prezioso.