Domenica X Tempo Ordinario C

9 giugno 2013
Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Tempo per annum"

Preghiera dei fedeli

Introduzione del sacerdote
Signore Gesù, la tua grazia ci fa vivere. Ti ringraziamo perché anche oggi ci incontri nelle nostre difficoltà e nei nostri bisogni.

1. Gesù Salvatore, che ci hai creati per la vita, ti affidiamo i giovani e i ragazzi; possano incontrare te per essere risvegliati alla vita e alla gioia,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

2. Gesù Salvatore, che hai avuto compassione della mamma vedova, ti affidiamo i genitori e gli educatori. Ti affidiamo i Pastori della Chiesa, Papa, vescovi, sacerdoti: siano tuoi testimoni con la vita e con le opere,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

3. Ti preghiamo, o Signore Gesù, per i cristiani perseguitati nel mondo. Concedi ad essi la fortezza dei Santi Martiri. Concedici di accogliere la loro testimonianza,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

4. O Signore donaci fiducia e speranza in mezzo ai drammi e alla confusione del mondo. Concedi ai popoli della terra di vivere nella verità e nella pace,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

Conclusione del sacerdote
Ci accompagni sempre la tua grazia o Signore. Purifica e sostieni la nostra domanda di vita e di felicità.

Spunto per l’omelia:

Fissiamo lo sguardo su Gesù, che incontra la donna di Naim e ha compassione di lei. Gesù è questa vicinanza, questa com-passione. Egli porta con sé, su di sé, il dramma e il peso della nostra vita, del nostro dolore e della nostra morte. Gesù è vita. Giovani o maturi o anziani, siamo vittime di sconfitte che portano alla morte del cuore. La compagnia di Gesù, incontrato nella preghiera e nella
carità dei fratelli, ci ridona vita.