Natale 2012

Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Avvento e Natale"

Preghiera dei fedeli

Introduzione del celebrante
Siamo riuniti insieme con i pastori di Betlemme, davanti al Bambino Gesù: lo riconosciamo come il Figlio di Dio e a Lui ci rivolgiamo con fiducia.

1. Signore Gesù, tu vieni ad abitare in mezzo a noi. Donaci di accoglierti nelle nostre case e nel nostro mondo, come Figlio di Dio, salvatore e amico,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

2. Signore Gesù mentre ti contempliamo con Maria e Giuseppe, donaci di condividere davanti al mondo la gioia della tua venuta insieme con Papa Benedetto, il nostro vescovo e i nostri sacerdoti, e con tutti i nostri fratelli cristiani,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

3. Signore Gesù, la stella del tuo Natale brilli nella vita di coloro che non ti conoscono e non ti amano, di coloro che vivono senza casa e senza patria, soffrono fame, guerra, persecuzione,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

4. Signore Gesù, in quest’Anno della Fede la grazia della tua venuta fiorisca nell’unità della Chiesa; torna a vivere nelle nostre famiglie, tra i nostri ragazzi e i nostri giovani,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

Conclusione del celebrante
O Signore Gesù, fatto Bambino, ti presentiamo di ogni uomo e il nostro bisogno di pace e verità. Salvaci o Signore.

Spunto di Natale
Una notizia bella dentro tutte le notizie del mondo: Dio viene ad abitare in mezzo a noi. Viene oggi. Egli è presente tra noi. Il cuore e le energie della vita rinascono dal riconoscerlo presente e vivo: gioia e decisione di vivere, fraternità e impegno. Da qui ripartono la costruzione dell’uomo e il rinnovamento del mondo.
Grazie alla Chiesa che rende attuale e prolunga la missione di Maria. Grazie a chi ci sostiene e ci accompagna a riconoscere e accogliere Cristo in quest’Anno della Fede.