Esami terza media

Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Gentilissimo,
brevemente vorrei spezzare una lancia a favore della nostra presenza come IdR durante gli orali di licenzia media di giugno.
Premesso che come alcuni colleghi sottolineano, sia un impegno gravoso, tuttavia io non sono d'accordo con chi vorrebbe che la nostra presenza venisse a mancare.
Semplicemente perché quando nel 2017 (se non erro), tornammo ad essere "richiesti", a mio modesto giudizio si è voluto cercare di rafforzare la nostra presenza nella scuola.
L'essere presenti durante gli esami è un modo per "rafforzare" e sottolineare l'importanza del nostro lavoro. Di fatto, la commissione è composta da tutto il consiglio di classe del quale noi facciamo parte: perché dunque non dovremmo essere presenti?
In quanto poi al fatto che "non possiamo interrogare", io non me lo sono mai posto come problema: poiché si tratta di un colloquio volto a scrutare le competenze del candidato nulla e nessuno mi hanno mai vietato di porre delle domande nel contesto del tema proposto dall'alunno. D'altronde in quel contesto, nemmeno gli insegnanti di materia dovrebbero interrogare.
Cordialmente.

Risposta



Infatti l’esame è pluridisciplinare.