Correggere l’errore

Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Gentile dott. Incampo, sono un'insegnante di religione con incarico annuale alla scuola primaria dal 2011.
Ho ottenuto il decreto con ricostruzione di carriera nell' ottobre 2019. Dall' anno scorso lavoro in una nuova scuola, e questo è il mio secondo anno nella stessa: una settimana fa ho ricevuto la telefonata della segretaria che mi informava di avermi fatto il contratto per errore senza ricostruzione di carriera, non solo per quest'anno ma anche l'anno scorso. Ha detto vagamente che cercherà di arrangiarsi con gli scatti ma ha precisato che il contratto non può essere rifatto. Ho scritto una mail per avere delucidazioni per iscritto sui provvedimenti che verranno presi ma non ho ricevuto risposta e sono passati dieci giorni. Come devo muovermi? Cosa posso chiedere alla Segreteria? Grazie per la disponibilità. Cordialmente.

Risposta



Nulla vieta di correggere l’errore, anzi …