L'aggiornamento è un diritto

Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Buongiorno Prof. Incampo, avrei bisogno di un chiarimento. Sono IDR a tempo determinato.
Lo scorso anno scolastico ho chiesto permesso di non partecipare ai colloqui generali per poter presenziare ad un pomeriggio di formazione organizzato dall'Ufficio Scuola della diocesi e riconosciuto dall'USR.
Il permesso mi fu accordato ma oggi ho visto sul cedolino che mi sono stati trattenuti 66 euro in quanto definito "Non retribuito".
A suo parere la cosa è corretta?
Grazie.

Risposta



Dovrai assolutamente far ricorso.
L'aggiornamento è un diritto.