Incontri ad agosto non programmati

Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Gentile professor Incampo, la ringrazio per l'attività che svolge per gli insegnanti di religione. Molti colleghi leggono le sue risposte su CulturaCattolica.it. Per tutti, le sue risposte sono un punto di riferimento molto importante.
Volevo segnalare una situazione e chiedere la sua opinione. Premetto che non riguarda la mia diocesi.
Mi hanno riferito che in una diocesi hanno organizzato delle attività durante il periodo delle vacanze. Come lei saprà, noi insegnanti consegnamo in segreteria un modello in cui indichiamo i giorni di ferie.
In quella diocesi la maggioranza degli insegnanti di religione non ha partecipato alle attività proposte dall'ufficio scuola ***.
Volevo chiedere: ma non sarebbe meglio organizzare le attività non in periodo di vacanze?
Grazie per il suo lavoro.

Risposta



E’ buona norma presentare gli incontri annuali con congruo anticipo, proprio per dare la possibilità alle persone di organizzarsi.
E’ il caso di dire al direttore dell’ufficio scuola di organizzare “il ritiro spirituale” con anticipo.
Certamente non ci può essere nessun provvedimento per la non partecipazione giustificata.