Sostituzioni

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Salve mi chiamo ***, sono una docente di religione della secondaria di primo grado (diocesi di ***) e la seguo con stima da tanti anni.
Le scrivo perché ho bisogno di un chiarimento in merito al problema delle sostituzioni docenti assenti.
Nella mia scuola mi hanno fatto effettuare una sostituzione in altra classe e quindi non ho potuto svolgere la mia regolare ora di lezione nella mia classe, in quanto suddetta ora è stata coperta dal docente di sostegno della classe stessa.
Tale scelta è giustificata dal principio che l’alunno con il sostegno ha la priorità
Io ho sentito che non si può privare una scolaresca del proprio diritto all’ora di religione e vorrei mettere nero su bianco ma ho bisogno di un riferimento normativo per scrivere alla dirigente.
La ringrazio anticipatamente,
salutandola con stima e cordialità.

Risposta



La scuola ha operato come la norma prevede.
In caso di sostituzione è il docente curriculare che effettua la supplenza e non il docente di sostegno.