Concorso

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Gentile prof. Incampo, sono una insegnante di religione da due anni, ho la laurea triennale in baccalaureato e sto al secondo anno del biennio pedagogico? Sono esclusa dal concorso? Grazie mille.

Risposta



Certamente non potrai concorrere!
E’ indispensabile essere in possesso del titolo di qualificazione professionale previsto dall’Intesa.

Concorso

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Gentile Dott. Incampo,
insegno da più di 20 anni, dapprima nella scuola dell’infanzia poi nella primaria con il titolo in oggetto: Diploma Istituto Magistrale conseguito nell’anno 1995, anno integrativo 1996.
Con il titolo in mio possesso potrò partecipare ad un eventuale concorso?
Potrò continuare a lavorare?
La ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti.

Risposta



Sicuramente!
Stai tranquillo.
Ecco cosa dice la nota Stellacci del 6 novembre 2012 “I titoli di studio previsti dall’Intesa di cui al DPR 751/85, come modificato dal DPR 202/90, se conseguiti entro la data di entrata in vigore del DPR 175/12, rimangono validi per l’insegnamento della religione cattolica nelle scuole statali e paritarie. Pertanto, tutti gli insegnanti di religione cattolica attualmente in servizio con contratto a tempo indeterminato o con incarico annuale ai sensi dell’art. 309 del DLgs 297/94 non dovranno integrare i titoli in loro possesso o conseguire titoli di studio aggiuntivi per continuare ad insegnare religione cattolica.”