L’uditore è una figura che a scuola non esiste

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Caro professore, l’alunno non avvalentesi di IRC può scegliere se fare attività alternativa, entrare dopo/uscire prima (in caso di orario che lo consenta), studiare autonomamente (questo mi pare solo nelle superiori). È contemplata l’opzione “auditore”? Un ragazzo (bambino nel mio caso, nella Primaria) che resta in classe durante IRC, se vuole partecipa, ma dal quale non si pretende che svolga l’attività e non viene valutato?

Risposta



L’uditore è una figura che a scuola non esiste.