Programmazione scuola primaria

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Gent.mo Dott. Incampo,
ho due contratti quale incaricata di Religione senza ricostruzione di carriera: uno per 10,5 ore in una scuola dell' infanzia, l'altro per 4 ore in una scuola primaria.
Vorrei chiederle due cose:
1. E' corretto che non mi sia stata aggiunta un'ora per la programmazione nel contratto con la scuola primaria?
2. Se è corretto, dunque non la dovrò svolgere?
La ringrazio infinitamente e la saluto cordialmente.

Risposta



La Circolare Ministeriale numero 366 del 24 luglio 1996 afferma che gli Insegnanti di religione cattolica della Scuola Primaria che hanno un orario settimanale di insegnamento di 12 ore, 14 ore e 16 ore hanno diritto ad una attribuzione di un’ora di programmazione portando il loro contratto di lavoro rispettivamente a 13 ore, a 15 ore e a 17 ore settimanali, chi invece è destinatario di una proposta di nomina per 18 ore, 20 ore e 22 ore settimanali di insegnamento ha diritto a due ore di programmazione portando così il contratto di lavoro rispettivamente a 20 ore, 22 ore e 24 ore settimanali.
Non avendo quindi almeno 12 ore settimanali di insegnamento alla scuola elementare non hai diritto all’ora di programmazione.