Servizio aspecifico

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Buongiorno, sono una docente irc Scuola Primaria stabilizzata. Insegno irc con contratto a tempo determinato, sempre al 31/08, dal 1 settembre 2010. Ho la laurea triennale e magistrale in scienze religiose.
Possiedo anche una laurea magistrale in psicologia con tutti i crediti e 24cfu per insegnare alla scuola secondaria di secondo grado per la classe di concorso A018.
Ho presentato domanda per il concorso ordinario dove però non ho potuto inserire il precedente servizio irc, non essendo in elenco, e ho semplicemente inserito la laurea magistrale in scienze religiose in “altri titoli valutabili” sotto la voce b.4.6 “altra laurea magistrale”, così come ho spuntato la in “titolo di preferenza” sotto la voce n.17 “aver prestato sevizio senza demerito presso il ministero dell’istruzione”.
Volevo sapere, in merito all’iscrizione prossima nelle Graduatorie, considerando la tabella dei punteggi appena emanata, e la valutazione del servizio aspecifico irc, se è corretto assegnare:
- punteggio per i titoli accademici punto B: 3 punti per la mia laurea magistrale in scienze religiose
- punteggio titoli di servizio punto C: 6 punti per ogni mio anno di insegnamento irc, quindi 60 punti.
In attesa di una sua cordiale risposta,
Ringrazio anticipatamente e porgo distinti saluti.

Risposta



E’ proprio così; il servizio IRC viene valutato come servizio aspecifico.