Una qualsiasi idoneità?

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Buongiorno, dott. Incampo.
Circa il Concorso vorrei sapere se, anche svolgendosi esso in modalità ordinaria e non riservata, vi sia necessità di un'idoneità specifica da parte dell'Ordinario del luogo per potervi partecipare; come si articolano le prove (orale e scritte) e quali argomenti sono oggetto di disamina.
Può consigliare un testo?
Nel ringraziarla per la Sua opera (veramente preziosa) porgo i migliori auguri di Buon Anno.

Risposta



Per partecipare all’eventuale concorso ordinario sarà indispensabile la certificazione di idoneità rilasciata dall’Ordinario diocesano competente per territorio.