Ora aggiuntiva e RTS di …

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Egregio prof. Incampo,
la RTS di *** ha restituito alla Segreteria titolare del mio contratto il medesimo, sostenendo che un'ora deve essere considerata aggiuntiva.
La Diocesi ha proposto la mia nomina per 19 ore settimanali, di cui 13 presso l'Istituto Alberghiero di *** e 6 presso il Liceo "***" della stessa cittadina.
La RTS ha considerato invece 12 + 6, dunque con un'ora aggiuntiva presso l'Alberghiero.
La Segreteria ritiene che la RTS sia in errore in quanto il contratto nasce dalla proposta di incarico per 19 ore formulata dall'Ufficio Scuola diocesano, tuttavia si è dovuta adeguare alle indicazioni della RTS.
Potrebbe chiarirmi il dubbio se si tratta di ora aggiuntiva oppure no? In caso affermativo, l'ora aggiuntiva è da retribuirsi dall'inizio delle attività didattiche vere e proprie piuttosto che dal 1 Settembre 2019?
Nel ringraziarLa, invio cordiali auguri natalizi.

Risposta



Ha ragione la RTS, perché tu dovevi firmare due contratti: uno di 18 ore e l’altro di un’ora.
L’ora aggiuntiva ti verrà retribuita fino ad agosto se era già in organico di diritto, altrimenti verrà retribuita fino a giugno.