TFR

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Gentile Sig. Nicola Incampo
Volevo porle il mio quesito. Sono un insegnante di religione della scuola secondaria con contratto a tempo determinato dal 01.09 al 07.06 e dal 08.06 al 26.06 2019 di ogni anno.
Fino all'esercizio 01.09.2015/ 10.06.2016 ho ricevuto regolarmente il tfr; la segreteria della mia scuola ha sempre fatto domanda e non ci sono mai stati problemi.
Ora però visto che è dal 01.09.2016 che non risultano più domande all'Inps di tfr; la segreteria mi dice che non riesce più ad inoltrare le domande. Io ho interpellato anche non la, perché mi è stato detto di provare ad interessarmi anch'io perché magari viene liquidato da loro senza più fare domande. Sentito noi la mi dicono che io non sono tenuta ad interessarmi ma è compito della scuola fare il tfr. Mi rimangono in sospeso a.s 2016/2017, 2017/2018, 2018/2019 (a.s appena concluso).
Lei che ne pensa e cosa mi consiglia?
La ringrazio della sua cortese attenzione e gentilezza.

Risposta



Infatti è proprio così: è la scuola che deve interessarsi per il TFR.