Passaggio di ruolo

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



GENTILISSIMO PROF. INCAMPO, sono una docente di ruolo su IRC primaria/infanzia, le scrivo anche per conto di un altra collega, che come me é di ruolo su IRC, ed entrambe siamo con titolo in Gae. Dobbiamo fare l aggiornamento, e inserire con riserva il nostro insegnamento di religione, visto che per questo aggiornamento é valido l'insegnamento non specifico.
Abbiamo dei dubbi. Nel caso (remoto) in cui ci fosse una nomina in ruolo da gae, chi su IRC é già di ruolo deve rifare l'anno di prova con tutto quello che esso comporta, frequenza dei corsi con relative attività in presenza e on line? Nel caso in cui un docente non superasse per 2 anni l'anno di prova anche per problemi di salute, potrebbe ritornare su IRC? O come si accetta il ruolo su posto comune ci si deve licenziare da IRC? Non si potrebbe chiedere un anno di aspettativa?
Spero di essermi espressa bene.
Cordiali saluti, grazie per il suo lavoro.

Risposta



Per prima cosa chiariamo che il passaggio di ruolo è possibile anche agli IdR.
Questo significa che diventando di ruolo su un’altra disciplina sicuramente potrete “congelare” il ruolo di religione.
In ultimo ti ricordo che i docenti che hanno ottenuto il passaggio di ruolo sono obbligati a svolgere l’anno di prova.