Ricostruzione di carriera

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Grazie!
Ma se la mia segreteria non ha nemmeno preso in carico l'istanza non devo/posso fare nulla?
Grato saluto.

Risposta



Per l’emissione dei decreti di ricostruzione di carriera agli aventi diritto è necessario aver presentata istanza al Dirigente scolastico, il quale è tenuto a provvedervi entro un lasso di tempo che potrebbe aggirarsi intorno ai diciotto mesi della data di presentazione dell’istanza.
A questo punto ti conviene presentare al Dirigente scolastico della scuola di appartenenza una comunicazione di diffida e messa in mora unitamente alla richiesta di risarcimento per interessi maturati e rivalutazione valutaria.
Nella stessa istanza chiedi inoltre di conoscere il funzionario addetto al procedimento.
Trascorsi trenta giorni senza che la scuola si sia attivata, puoi presentare un ricorso al Giudice ordinario che devi far precedere dal tentativo di conciliazione.