Scatti biennali

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Buongiorno professore, le scrivo per avere chiarimenti in merito agli scatti biennali dato che il personale della segreteria della scuola in cui insegno (secondaria di secondo grado), non ha la minima idea di cosa siano.
Sono incaricato annuale e ho iniziato il quinto anno consecutivo con orario di cattedra (18 ore). A settembre ho presentato domanda di ricostruzione di carriera e alla firma del contratto ho fatto notare che non vengono menzionati i due scatti biennali che dovrei aver maturato.
Il personale mi ha risposto che:
1. Non sapevano esistesse una ricostruzione di carriera per incaricati annuali e quindi non avevano indicazioni da darmi (io ho comunque presentato la lettera secondo il modello da Lei indicato ad altri docenti).
2. Non sapevano esistessero scatti biennali ma sicuramente li avrei maturati dopo la ricostruzione… Ci sarebbe da capire come fanno a sapere che li maturo dopo la ricostruzione quando poco prima mi avevano detto che non sapevano dell’esistenza di nessuna delle due cose…
Ad oggi non ho mai percepito scatti biennali dello 0,2% e ho presentato una domanda di ricostruzione di cui non sapevano l’esistenza.
Quello che desidero chiederle è se gli scatti biennali mi spettano anche senza la ricostruzione di carriera e se posso recuperare gli eventuali arretrati o se devo aspettare il decreto di ricostruzione per recuperare gli scatti biennali che avrebbero dovuto essere inseriti al terzo e quinto anno di insegnamento con titolo?
La ringrazio in anticipo per la sua disponibilità e il suo tempo.
Cordialmente.

Risposta



Per prima cosa chiariamo che gli scatti biennali maturano dopo due anni di incarico, e si ottengono senza produrre nessuna domanda.
Comunque stai tranquillo con la ricostruzione di carriera si recupera tutto.