Studio assistito

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Gentilissimo,
ho bisogno di un chiarimento: insegno religione in una scuola secondaria di primo grado. Le famiglie di alunni non avvalentesi hanno scelto lo studio assistito. Io sto dicendo ai miei colleghi che faranno assistenza a questi ragazzi che non devono aiutarli a fare i compiti né devono spiegare argomenti trattati con i loro insegnanti, per evitare forme di discriminazione nei confronti di chi si avvale. Mi può dare per favore il riferimento normativo?
Grazie.

Risposta



È bene far notare a chi di dovere che la norma prevede che gli alunni che si sono avvalsi dell’ora di religione non devono essere discriminati.