Esami terza media

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Ch.mo Prof. Incampo,
Buongiorno.
Insegno, quale docente di religione, presso un Istituto Comprensivo Statale, Sc. Sec. di 1° grado, 14 ore/14 classi, per cui sono il solo IRC.
Avendo ricevuto un invito "non rifiutabile", dall'8 al 17 giugno mi recherò in Israele, per cui, ad aprile ho provveduto a fare richiesta di congedo parentale (sono incaricato annuale, per cui non posso chiedere altro...almeno credo).
Ci si era accordati con la dirigenza circa la modalità con cui sarei stato sostituito agli scrutini e si era giunti alla conclusione, tempestivamente comunicata, che non avendo classe di concorso, ma solo idoneità, gli IRC possono essere sostituiti da altro docente di religione di qualunque ordine e grado dell'istituto medesimo.
Per "illuminante intervento" di altra collega IRC, non più in servizio, mi chiedono se vi è qualche riferimento normativo da "appoggiare" alla sostituzione...
Le chiedo ove possibile tale pezza d'appoggio, pur consapevole che, avendo chiesto congedo parentale, potrei rispondere che non vi è alcuna necessità ne obbligo a tale richiesta; per la Carità non posso farlo e Le chiedo di aiutarmi

Risposta



A parere di chi scrive non esiste nessun problema.
L’obbligatorietà è solo agli orali.
Questo significa che potresti essere assente giustificato alla plenaria e non essere inserito tra gli assistenti agli iscritti.