Concorso

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda



Gentile sig. Incampo,
Le scrivo per avere chiarimenti relativamente al prossimo concorso:
Sono insegnante di religione ad un cfp da 5 anni. Sono in possesso dei titoli previsti (laurea e laurea magistrale in scienze religiose) Chiedo:
Verranno conteggiati i miei anni di servizio nel cfp? (Non vorrei essere penalizzato per questo)
Verranno riconosciuti punteggi per il voto conseguito nei titoli?
Io infatti comprendo sia giusto dare un certo peso agli anni di incarico, ma non vorrei questo penalizzare al punto quasi di escludere chi come me ha 32 anni ed è più giovane di molti altri idirc. Ho svolto i miei passi regolari, studiando e prendendo a pieni voti i titoli necessari, sto facendo la giusta gavetta ma con contratti penalizzanti nei cfp da anni... questa del concorso è un'opportunità che non vorrei mi fosse preclusa a vantaggio di altri senza ragioni sostanzialmente valide e regolari a norma di diritto... ritenendo di avere correttamente svolto il percorso previsto come tutti vorrei non essere penalizzato e avere le stesse opportunità essendo un concorso ordinario!
La ringrazio.

Risposta



Io mi concentrerei sul concorso.