Cosa ne pensa

Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Domande e Risposte"

Domanda


Il dirigente dove insegno vorrebbe sapere se le insegnanti di religione possono, come gli altri insegnanti, essere presenti all'ora della mensa utilizzando una delle ore così dette frontali, tutto per un motivo organizzativo. Per il dirigente non ci sono problemi neanche per le irc, ma qualcuno ha detto che non è legale e quindi se passa un controllo sarebbero guai per il dirigente, invece il sindacato dice che con l'autonomia scolastica è possibile. Cosa ne pensa: potrebbe il dirigente o è compito del collegio docenti o non si può fare? C'è qualche riferimento giuridico a cui possiamo fare riferimento? La ringrazio.
Inoltre io insegno ormai da 5 anni in nella scuola dell'infanzia irc con orario continuo cioè dalle 8,00 alle 14,00 compresa la mensa, questo orario c'era anche prima, io non ho fatto altro che confermarlo, se alle colleghe va bene e il dirigente non si oppone, va bene o non si può fare? anche perché il mio orario ruota e ogni sezione perde un'ora di lezione frontale al mese.
Grazie.

Risposta


Per prima cosa chiariamo che all’alunno la scuola deve assicurare due ore settimanali di Religione cattolica.
Questo significa che nulla vieta all’IdR di svolgere assistenza alla mensa, ma con ore aggiuntive.