Come stanno le cose?

Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Domande e Risposte"

Domanda


Buongiorno professore,
in una risposta del 12 ottobre lei sosteneva che i nuovi insegnanti sono coloro che non sono destinatari di contratto di incarico annuale, mentre fino a qualche settimana fa diceva che lo avrebbe stabilito l'intesa... come stanno le cose?
Grazie per la risposta.

Risposta


Un conto è essere destinatario di un contratto di incarico annuale, altro è essere destinatario di una supplenza di almeno 180 giorni.