La solita telenovela!

Fonte:
CulturaCattolica.it ©
Vai a "Domande e Risposte"

Domanda


Nel mio istituto è comparso un volantino con la proposta di tagli governativi sull'ora di religione che a dire del redattore è colpevole di sprechi in quanto richiede anche un insegnante dell'ora alternativa ecc... inoltre si aggiunge che gli insegnanti di religione in quanto precari percepiscono il 15% in più dei colleghi precari.
Chiedo quanto è vera questa affermazione.
Grazie per la cortese attenzione.

Risposta


La solita telenovela!
L’IRC sta nella scuola, perché la scuola non può farne a meno del’IRC.
E non a caso la quasi totalità degli alunni delle scuole italiane si avvale dell’IRC.
Quanto poi agli stipendi degli IdR, ricordiamo ancora una volta che sono gli stessi di tutti gli altri insegnanti.
Ricordiamo ancora che gli stipendi degli insegnanti vengono definiti contrattualmente.
Questo significa che basta leggersi un CCNL del comparto scuola per rendersi conto delle bugie che dicono questi signori.