Approfitto di nuovo della tua competenza

Fonte:
CulturaCattolica.it ©
Vai a "Domande e Risposte"

Domanda


Buonasera Nicola, approfitto di nuovo della tua competenza per avere chiarimenti. Mentre mi documentavo riguardo la riforma Gelmini, ho trovato in un sito che riportava il contenuto di una intervista al ministro un'affermazione che mi ha sorpresa, in esso si diceva che il maestro unico non sarebbe stato solo, ma affiancato per 2 ore dall'insegnante di inglese e per 3 ore dall'insegnante di religione. Mi chiedo, l'insegnamento della religione cattolica è concordatario, può un decreto del governo modificare il quadro orario? Forse per noi insegnanti della primaria sarebbe l'unico vantaggio della riforma in questione.
Ti ringrazio anticipatamente

Risposta


Il maestro “unico” potrà insegnare religione solo se è idoneo e disponibile.
Questo significa che non cambia niente.