IRC e orario alla scuola dell’Infanzia

Fonte:
CulturaCattolica.it ©
Vai a "Domande e Risposte"

Domanda


Gentile dott. Incampo, sono una insegnante IRC e vorrei sottoporle il mio caso. Quest'anno ho avuto una nomina di 18 ore nella scuola primaria e 1.30 nella scuola dell'infanzia. Poco prima che iniziasse la scuola (ad orari già completati), ho avuto una variazione di ore lavoro, da 1.30 le ore dell'infanzia sono diventate tre. La variazione di ore mi ha impedito di presentarmi al lavoro nelle prime due settimane di inizio scuola nell'infanzia perché impegnata nella primaria tutti i giorni. Con le insegnanti avevo fatto un accordo, le sei ore le avrei recuperate alla fine dell'anno scolastico.
Anche il dirigente scolastico aveva accettato questa situazione ma al momento di firmare l'assunzione ci ha ripensato e mi ha assunto dal 30 di settembre e le sei ore non me le fa recuperare, le chiedo a livello sindacale è una cosa corretta?
C'è poi il problema dell'orario, mi è stato imposto il pomeriggio dalle 14.30 alle 16 e al mattino dalle 8 alle 9.30.Chiusura e apertura della scuola, non è discriminante? Il pomeriggio i bambini prendono il pulmino alle 15.30 e al mattino cominciano ad arrivare verso le 8.45, il pulmino invece arriva alle 9.15.
E' impossibile ottenere un orario più consono?
Nell'attesa di una sua risposta saluto cordialmente.

Risposta


Relativamente alla prima domanda ti faccio notare che il punto 2.4 del DPR 202/90 così recita: “Nelle scuole materne, in aderenza a quanto stabilito nel Decreto del Presidente della Repubblica 10 settembre 1969, n. 617, sono organizzate specifiche e autonome attività educative in ordine all’insegnamento della religione cattolica nelle forme definite secondo le modalità di cui al punto 1.
Le suddette attività sono comprese nella programmazione educativa della scuola e organizzate, secondo i criteri di flessibilità peculiari della scuola materna, in unità didattiche da realizzare, anche con raggruppamenti di più ore in determinati periodi, per un ammontare complessivo di sessanta ore nell’arco dell’anno scolastico
.”
Questo significa che sicuramente potevi organizzarti raggruppando le ore, anche se tutto doveva “passare” dal collegio.
Quanto poi all’orario, ti faccio notare che gli alunni che hanno chiesto di avvalersi dell’IRC, hanno diritto a seguire questo insegnamento.