Un ulteriore chiarimento

Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Domande e Risposte"

Domanda


Carissimo dott. Incampo,
grazie per la chiara risposta sul titolo accademico. Ora un ulteriore chiarimento:
quando affermi “ti faccio notare che se per la partecipazione ad un concorso è richiesto il possesso di un titolo di laurea afferente ad una determinata area di insegnamento, potrai indicare il possesso del titolo di studio come equipollente”, vorrei sapere a quale corso di laurea dell'ordinamento italiano e, quindi, area di insegnamento, può essere equipollente la mia laurea in teologia?
Grazie.

Risposta


Solo per l’insegnamento di religione cattolica.