TFS

Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Domande e Risposte"

Domanda


Gentile dott. Incampo,
sono un’ insegnante di religione assunta con il terzo contingente. Al riguardo vorrei sapere se dovrò effettuare la scelta sulla destinazione del TFR e, se si, entro quale data e con quali modalità. Inoltre vorrei conoscere il suo orientamento sulla questione. Io opterei per lasciare tutto nelle mani dell’azienda. Ho 57 anni e 18 anni di servizio.
La saluto cordialmente.

Risposta


Relativamente alla prima domanda ti faccio notare che la Circolare dell’INPDAP dell’1 agosto 2002, n. 30, avente per oggetto: “Trattamento di fine rapporto” recita: “Il personale docente di religione, titolare di un contratto di lavoro rinnovato annualmente, per la particolarità della posizione giuridica rivestita, se già iscritto ai fini TFS mantiene tale iscrizione. Se il docente è assunto dopo il 31/12/2000 è in regime di TFR.”.
Quanto poi all’opzione da te pensata mi pare che sia la migliore.