Ancora sulla caduta di stile del Dirigente Scolastico

Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Domande e Risposte"

Domanda


Gentilissimo prof. Incampo, temo di non aver compreso appieno la sua risposta ad un mio precedente quesito. Sono l'autrice del quesito "40 ore e caduta di stile del DS". Cosa posso fare io, praticamente, per evitare quest'ulteriore abuso da parte del DS? Perché io sono convinta che si tratti di un abuso. Aspetto sua conferma alla mia convinzione e una proposta operativa. Avevo pensato di fare una richiesta scritta al DS, per una equa ripartizione del lavoro, ma mi mancano precisi riferimenti normativi. Le sarei grata se lei potesse darmi una mano.

Risposta


Come già detto il Contratto prevede che il Dirigente, deve tener conto, nella stesura del piano annuale degli impegni dei docenti, di quelli che hanno più di sei classi.
Questo significa che il Dirigente scolastico potrebbe rimettere alla discrezione del docente la scelta se partecipare o meno ad alcuni consigli al fine di non superare il tetto delle 40 ore.
In conclusione: il Dirigente ha operato come la norma prevede, ma avrebbe operato molto meglio se avesse concordato con te la ripartizione delle ore.