DS e Coordinatore delle attività didattiche

Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Domande e Risposte"

Domanda


Vorrei sottoporle questo quesito:
1) Chi svolge il compito di "Coordinatore delle attività didattiche " /preside cosa deve fare per farsi riconoscere tale servizio presso lo stato essendo la scuola paritaria? Leggendo la risposta data dalla nota prot. n. 2964/c18 del 9/10/2003 dell'USR del Veneto mi chiedo: come è possibile che svolgendo le funzioni di preside e firmando i relativi atti, non ci sia la possibilità di vedersi riconosciuto in nessun modo tale servizio?

Risposta


Perché le due figure non sono paragonabili.
Infatti mentre il Dirigente Scolastico è l’unico responsabile dei risultati, il legale rappresentante dell’istituto e ha competenze nella gestione organizzativa e didattica dell’istituzione scolastica, il coordinatore della scuola paritaria viene identificato come figura minus rispetto al Gestore che è il punto di riferimento della scuola paritaria.
Questo significa che si condivide in toto l’interpretazione data in merito dall’Ufficio Scolastico Regionale del Veneto.