Attività aggiuntive di insegnamento aventi carattere continuativo

Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Domande e Risposte"

Domanda


Caro Don Gabriele sono un insegnante di ruolo che quest'anno ha scelto il tempo part-time. Volevo chiederle un chiarimento su una frase che regola il tempo part-time: "Il personale docente con rapporto di lavoro a tempo parziale è escluso dalle attività aggiuntive di insegnamento aventi carattere continuativo". Cosa si intende per continuativo? Mi è stato proposto di svolgere un progetto di motoria di 15 ore per le classi 1^ e 2^ nel 1 quadr. e un progetto d'informatica di altre 15 ore per le classi 4^ e 5^ nel 2 quadr. ovviamente il progetto copre l'anno scolastico da ottobre a maggio: è da ritenersi di carattere continuativo?
La saluto con affetto.

Risposta


L’espressione "Il personale docente con rapporto di lavoro a tempo parziale è escluso dalle attività aggiuntive di insegnamento aventi carattere continuativo” fa riferimento ad esempio ad accettazione di ore eccedenti disponibili per l’intero anno scolastico.
Nel caso tuo si tratta di 15 ore per un progetto e 15 in un altro, trattasi pertanto di un impegno limitato e circoscritto per cui non dovrebbero esseri preclusioni all’accettazione di detti incarichi.