Aggiornamento graduatoria permanente

Vai a "Domande e Risposte"

Domanda


Caro Don Gabriele, sono ***, insegnante precaria, attualmente a disposizione di una direzione didattica per la sostituzione di una insegnante di religione. La segreteria della predetta direzione, nell'esaminare la domanda di aggiornamento delle graduatorie di istituto, mi faceva presente che per le sostituzioni di religione, avvenute anche negli anni precedenti, il punteggio non può essere considerato per intero, pur essendo stata nominata dal dirigente scolastico e non dalla Curia. Desideravo conoscere informazioni in merito a ciò. Ringrazio anticipatamente.

Risposta


La nota numero 6 (note al punto e) titoli di servizio) dell'allegato A del Decreto Ministeriale numero 201 del 25 maggio 2000 (Regolamento supplenze) recita testualmente: "Il servizio relativo all'insegnamento della religione cattolica o quello relativo alle attività sostitutive dell'insegnamento della religione cattolica è valutato come servizio di seconda fascia."
Questo significa che il docente inserito in una graduatoria di seconda fascia, può aggiungere tra i titoli di servizio anche quello eventualmente prestato in qualità di IRC.