Domenica IV di Avvento Anno B

21 Dicembre 2008
Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Avvento e Natale"

Preghiera dei fedeli

Introduzione del celebrante
Ti domandiamo di stare davanti a te o Signore con l’attesa della Chiesa e la disponibilità di Maria…

1. Signore Gesù, annunciato dall’arcangelo Gabriele e accolto da Maria, donaci di disporci alla tua venuta in questi giorni della Novena di Natale, con la preghiera e la confessione,
Noi Ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

2. O Signore dona alla tua Chiesa e a tutti i pastori la grazia di proclamarti davanti a tutti come Salvatore, con l’annuncio del Vangelo, con la carità e con la gioia per la tua venuta,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

3. Ti preghiamo o Signore per quanti non ti conoscono e non ti amano, per quanti soffrono e sono abbandonati, perché possano trovare in te la risposta alle domande e ai drammi della vita,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

4. Ti preghiamo o Signore, per le comunità cristiane; le nostre famiglie, e tutti i luoghi della vita si aprano ad accoglierti e ospitarti con la fede e le opere della carità,
Noi ti preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

Conclusione del celebrante
Padre santo, hai scelto Maria per entrare nel mondo e ora scegli la Chiesa per rimanervi presente. Sostieni il nostro desiderio e la nostra domanda…

Spunto della domenica
Dio viene. Davide avanza la pretesa di costruirgli lui stesso un luogo stabile al Signore. Ma non è la nostra costruzione, quanto piuttosto la iniziativa stessa di Dio. Lo si vede in Maria dell’annunciazione. Qui il ‘mistero avvolto nel silenzio per secoli eterni’ si svela e si compie. Dio agisce, attraverso fatti e persone e li pone davanti ai nostri occhi. Domanda la disponibilità e semplicità del cuore per essere riconosciuto, accolto, seguito. Scopriamo i segni del Signore che viene. Apriamo il cuore alla preghiera, alla domanda di perdono, alla carità.