Criticando la Tv

"L'informazione senza educazione è come leggere Il Conte di Montecristo in carcere, diventa da puro intrattenimento, manuale tecnico."
Fonte:
CulturaCattolica.it
Vai a "Tivù Tivù"

La rubrica "Pollicino e i suoi fratelli" curata da Filippo Parolin su www.radioformigoni.it aiuta a dare un giudizio sul grande potenziale educativo e quindi anche diseducativo, rappresentato dalla TV, quando la visione delle trasmissioni da parte dei bambini e dei giovani non è mediata da adulti capaci di aiutare nel giudizio.
Il rischio che la TV diventi maestra di quegli atteggiamenti e di quelle scelte che vorrebbe criticare.