C. S. Lewis

"Lontano dal pianeta silenzioso" 1 - Un professore fantastico

La trilogia spaziale di C. S. Lewis 1 - Lontano dal pianeta silenzioso Il segno del Leone Il muso nobile e austero di Aslan, leone dagli occhi azzurri signore di Narnia, fa capolino dalle copertine di due tra i più importanti recenti saggi dedicati a...

"Lontano dal pianeta silenzioso" 5 - Un romanzo "obsoleto"?

Autore:
Leonardi, Enrico

“Può Marte essere abitato? Perché no? Risponderemo noi. Benché la scienza non abbia detto assolutamente nessuna parola in proposito, nulla però ci impedisce di pensare che la vita possa fiorire su quel fratello della Terra, naturalmente in modo assai...

"Lontano dal pianeta silenzioso" 6 - Thulcandra, il pianeta silenzioso

Autore:
Leonardi, Enrico

Per il cristianesimo, come per il dualismo, il nostro universo è in guerra. Ma per il cristianesimo non si tratta di un conflitto tra potenze indipendenti, bensì di una guerra civile, di una ribellione: e noi viviamo in una parte dell’universo occupata...

C.S. Lewis: Non solo fantasy

Autore:
Pugni, Paolo

Strano destino quello degli Inklings, il gruppo di amici che nella Oxford tra le due guerre era solito incontrarsi al pub The Eagle and Child per discutere di letteratura e molto di più: il successo di J.R.R.Tolkien, forse il più schivo della compagnia,...

Frammenti d’amor perduto: i piaceri - 2

Autore:
Mereghetti, Claudio

Per chiarire ulteriormente il concetto di amore-dono e amore-bisogno, Lewis suggerisce di classificare allo stesso modo qualcosa di più concreto e che ci è più spesso vicino: i piaceri. Anche i piaceri possono essere suddivisi in due categorie: quelli...

Frammenti d’amor perduto: affetto e amicizia - 3

Autore:
Mereghetti, Claudio

L'affetto è un amore che non discrimina (come c'insegnano gli animali: leonesse che allattano gazzelle, cavalli che razzolano con le galline), dunque una specie d'amore che abbatte le barriere sociali, di età, sesso, ceto sociale, educazione [...] Per gli...

Frammenti d’amor perduto: eros e carità - 4

Autore:
Mereghetti, Claudio

Il pensiero debole, comune alla mentalità odierna, ci induce a credere che il significato essenziale dell'eros consista nella sessualità. Che questa sia l'espressione più libera e piena della nostra umanità. Ma - sostiene Lewis - non è così: essa è al...